Doppio furto in centro: i ladri violano il coprifuoco e svaligiano due negozi

Doppio furto in centro: i ladri violano il coprifuoco e svaligiano due negozi

Redazione

Doppio furto in centro: i ladri violano il coprifuoco e svaligiano due negozi

Mer, 03/03/2021 - 08:39

Condividi su:


Doppio furto in centro: i ladri violano il coprifuoco e svaligiano due negozi

Il sindaco dal prefetto per parlare di sicurezza

Doppio furto, nella notte tra lunedì e martedì, in due negozi del centro storico. Preso di mira il Bistrot e il negozio di accessori di telefonia nella parte alta del Corso, verso Porta romana.

Percepisce reddito di cittadinanza ma vive col compagno, denunciata

Furti in centro: i due colpi messi a segno

Al Bistrot i ladri, due italiani di cui riconoscibile in volto, almeno così sembrerebbe dalle immagini acquisite dalle forze dell’ordine, si sono introdotti nel locale intorno alle 22.30 e hanno portato via l’incasso del registratore di cassa, violando anche le regole del coprifuoco. Razzia di prodotti invece nell’altro negozio.

Il sindaco dal Prefetto

Il doppio furto si inserisce in alcune settimane in cui si sono verificati diversi scippi, e in cui il sindaco Zuccarini è tornato a parlare di sicurezza con il prefetto Gradone. “A conclusione del cordiale colloquio – ha scritto il sindaco – è stato concordato di approfondire la situazione e valutare iniziative da mettere in campo, con la convocazione di un ulteriore incontro da tenersi a Foligno, alla presenza dei rappresentanti delle Forze di Polizia, provinciali e territoriali. All’incontro in Prefettura a Perugia ha preso anche Fausto Moretti, che ha avuto così modo di illustrare nel dettaglio la delicata situazione relativa al cosiddetto ‘campo Rom di Sant’Eraclio’. Ringrazio per la presenza il consigliere comunale Michele Bortoletti, che sta seguendo con particolare attenzione la vicenda, ed i rapporti tra le esigenze della popolazione locale e l’amministrazione comunale. Per quanto di nostra competenza, continueremo a mettere in atto tutto quanto possibile, per riportare la situazione alla normalità, auspicando l’avvio di un percorso verso una pacifica convivenza civile”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!