Don Matteo, Terence Hill ci ripensa girerà 11ma serie

Don Matteo, Terence Hill ci ripensa girerà 11ma serie | Spoleto si prepara per 2ndo blocco

Carlo Ceraso

Don Matteo, Terence Hill ci ripensa girerà 11ma serie | Spoleto si prepara per 2ndo blocco

Ciack a settembre, si torna a Gubbio per una puntata | Il popolare attore sta valutando di non abbandonare la fiction
Sab, 01/08/2015 - 09:24

Condividi su:


Don Matteo, Terence Hill ci ripensa girerà 11ma serie | Spoleto si prepara per 2ndo blocco

Terence Hill potrebbe non abbandonare la fortunata serie televisiva “Don Matteo” la cui produzione, targata Lux Vide, sta lavorando alla decima edizione che andrà in onda il prossimo inverno a partire da gennaio, sempre su Rai1. E’ quanto trapela da Roma, dove gli sceneggiatori stanno lavorando agli ultimi episodi che dovrebbero terminare con una puntata ‘aperta’, così da consentire l’eventuale ritorno sul piccolo schermo dell’interprete del parroco più amato d’Italia.

Mario Girotti (Terence Hill è il nome d’arte) sta completando le ultime settimane di vacanza in vista del nuovo ciack fissato a Spoleto per metà settembre. Ed è proprio in questi giorni, ritemprato indubbiamente nello spirito e nel fisico, che ha cominciato a valutare l’ipotesi di tornare sul set anche nel 2017, data ipotetica di inizio delle riprese per l’11ma edizione. Quando di anni Hill ne conterà ben 78. Nel tempo l’attore che ha trascorso i suoi anni dell’infanzia ad Amelia, in provincia di Terni, ha sempre dimostrato che per lui l’età non è un problema.

A Spoleto intanto fervono i preparativi per ricevere l’imponente macchina organizzativa della Lux Vide. Nella città del festival la troupe resterà per 4-5 settimane al fine di girare il secondo blocco di puntate. Il terzo e ultimo blocco inizierà a partire dalla fine di gennaio, a serie già cominciata, quando verranno registrate le ‘pillole-spot’ che apriranno le varie puntate: una operazione pubblicitaria per tutto il territorio regionale rinnovata grazie al contributo messo in campo dalla Regione e dall’amicizia che lega la presidente Catiuscia Marini alla famiglia Bernabei.

Nei prossimi giorni gli uomini della presidente Matilde Bernabei faranno un nuovo sopralluogo nella città del festival. Il 7 agosto invece è previsto un incontro a Gubbio per definire le date in cui la troupe si sposterà per girare qui una delle 12 puntate in programma, grazie al pressing fatto nei mesi dall’onorevole Verini e dal sindaco Stirati. Una sorta di ritorno a casa per Hill che nella città dei Ceri – che non ha mai dimenticato la decisione del cambio di location in favore di Spoleto – ha girato le prime 8 edizioni di Don Matteo.

© Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!