Dirigente finanziario, ricorrente rinuncia a sospensiva / Ok nomina Gori - Tuttoggi

Dirigente finanziario, ricorrente rinuncia a sospensiva / Ok nomina Gori

Jacopo Brugalossi

Dirigente finanziario, ricorrente rinuncia a sospensiva / Ok nomina Gori

Il TAR ha rinviato l'udienza a data da destinarsi per discutere il ricorso nel merito / Soddisfatta l'amministrazione
giovedì, 20/11/2014 - 11:39

Condividi su:


Dirigente finanziario, ricorrente rinuncia a sospensiva / Ok nomina Gori

La nomina del dottor Claudio Gori a dirigente finanziario del comune di Spoleto è valida ed efficace. E’ lo stesso ufficio legale dell’ente a comunicarlo a tuttoggi.info. Gli avvocati del dottor Antonio Lavorato, terzo classificato al concorso pubblico che nel 2010 portò alla nomina di Angelo Cerquiglini, hanno infatti rinunciato alla richiesta di sospensiva inoltrata nei giorni scorsi al Tribunale Amministrativo Regionale dell’Umbria prendendo atto del fatto che la procedura di selezione è stata ormai completata.

Udienza rinviata – Questo non significa che gli avvocati Paolo Maria Montaldo e Katia Enei del foro di Roma, legali difensori del dottor Lavorato, rinunceranno al ricorso, ma solo che impugneranno gli atti in un secondo momento con quelli che tecnicamente vengono definiti ‘motivi aggiunti’. Il TAR ha quindi disposto un rinvio dell’udienza a data da destinarsi per discutere nel merito le motivazioni del ricorso.

Amministrazione soddisfatta – Nel frattempo il dottor Gori può serenamente affrontare il suo nuovo incarico e cominciare a ‘mettere mano’ ai conti pubblici. L’amministrazione è soddisfatta poichè voleva che la procedura non venisse bloccata, e intanto sta lavorando sulla seconda selezione comparativa indetta, quella relativa ad un funzionario esperto in bandi europei. A quanto risulta i 19 candidati risultati idonei alla verifica dei requisiti avrebbero già sostenuto il colloquio con il sindaco, che però non si è ancora pronunciato sul nome del vincitore.

Riproduzione riservata ©

Articolo precedente

A rischio ‘concorso’ dirigente Spoleto: deciderà Tar Perugia / Cardarelli “sono sereno”


Condividi su:


Aggiungi un commento