Diocesi di Foligno, per il progetto Cittadini nel Mondo "Festa dell’albero" con il Corpo Forestale - Tuttoggi

Diocesi di Foligno, per il progetto Cittadini nel Mondo “Festa dell’albero” con il Corpo Forestale

Redazione

Diocesi di Foligno, per il progetto Cittadini nel Mondo “Festa dell’albero” con il Corpo Forestale

In collaborazione con l’Ufficio Territoriale per la Biodiversita' del CFdS, presso le scuole di Foligno
Lun, 20/11/2017 - 10:03

Condividi su:


Diocesi di Foligno, per il progetto Cittadini nel Mondo “Festa dell’albero” con il Corpo Forestale

Per il quinto anno consecutivo il Progetto Cittadini del Mondo promosso dalla Diocesi di Foligno in collaborazione con l’Ufficio Territoriale per la Biodiversita’ del Corpo Forestale dello Stato di Assisi promuove, presso le scuole di Foligno, la Festa Nazionale dell’Albero.

Martedì 21 novembre alle ore 9.00 presso l’Istituto comprensivo Galileo Galilei di Sant’Eraclio gli studenti delle tre classi quinte della scuola elementare si confronteranno con gli agenti del Corpo Forestale dello Stato per parlare non solo della festa degli alberi, della sua origine e dell’importanza che rivestono per la tutela del paesaggio, ma soprattutto l’occasione per stimolare la curiosità dei piccoli studenti nello scoprire e conoscere il proprio territorio, affinché possano sviluppare una rinnovata cultura di rispetto del creato da mettere sempre in pratica anche con piccoli gesti quotidiani.

Come viene sottolineato nell’enciclica “Laudato si” di Papa Francesco, molte sono per questo le problematicità che richiedono di cambiare radicalmente i nostri stili di vita, il nostro rapporto con l’ambiente naturale e le sue risorse mettendo in campo azioni efficaci per la cura della casa comune affrontando alcune questioni imprescindibili come il continuo consumo di suolo, che rappresenta un’emergenza globale e locale.

Alle ore 10.30 al termine dell’incontro gli studenti metteranno in dimora nel giardino della scuola alcune piante di specie autoctone, dando l’avvio al percorso della custodia del creato nell’ambito del Progetto Cittadini del Mondo per l’a.s. 2017 – 2018.

All’inizio dell’incontro porteranno i saluti agli studenti la dirigente scolastica prof.ssa Simona Lazzari e Mons. Luigi Filippucci responsabile del Progetto Cittadini del Mondo.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!