Dica 33 Medicina sul Campo, il nuovo rotocalco di informazione su medicina, salute e benessere a cura di Massimo Zamponi

Dica 33 Medicina sul Campo, il nuovo rotocalco di informazione su medicina, salute e benessere a cura di Massimo Zamponi

Da Martedi 9 gennaio alle ore 22 su TRG e in streaming

share

Torna in tv Massimo Zamponi, il poliedrico showman, protagonista di tanti festival, eventi, happening che hanno messo in luce le sue caratteristiche di organizzatore e presentatore. Ma lui è anche direttore artistico di numerose manifestazioni quali Diamante Nero di Scheggino, Love Film Festival di Perugia, Nero Norcia, la Fiera Nazionale del Farro di Monteleone, la kermesse Aestivum di Cascia… grazie anche ai segreti del mestiere donatigli dal Maestro Gian Carlo Menotti, di cui Zamponi è stato assistente per lungo tempo. Indossatore per firme di primo piano, vicino a carismatici personaggi del mondo dello spettacolo, protagonista di spot pubblicitari e teatrali, Zamponi predilige progetti finalizzati al sostegno dei meno fortunati o del territorio. Non a caso è presentatore delle più importanti manifestazioni regionali quali , le tappe dei principali concorsi di bellezza, gli eventi di Avanti Tutta onlus per Leonardo Cenci, A Natale Puoi, la RIVISTA a Spoleto, gli eventi organizzati da l’A.N.C.R.I. e molto altro ancora.

Attualmente on line con la trasmissione My Style che conduce in giro per l’Umbria coadiuvato da Enrico Brazzini e dal suo staff tecnico, Massimo Zamponi raddoppia lo sforzo dando il via a un  rotocalco di informazione legato al mondo della medicina, della salute e del benessere  dal titolo “DICA 33 MEDICINA SUL CAMPO”.

In onda ogni settimana su TRG canale 11 del digitale terrestre e in streaming, oltre che sul canale Youtube, il programma, realizzato dalla MC Communications, parlerà di star bene approfondendo temi attuali e di interesse comune con ospiti e addetti ai lavori.

Un ringraziamento da parte di Zamponi va ai tanti partners e,  per la disponibilità, a Fabiola Gentili, responsabile Comunicazione Assessorato alla Sanità della Regione Umbria.

 

share

Commenti

Stampa