Deve essere ricoverato con Tso, perugino si ribella e ferisce agente con un coltello - Tuttoggi

Deve essere ricoverato con Tso, perugino si ribella e ferisce agente con un coltello

Redazione

Deve essere ricoverato con Tso, perugino si ribella e ferisce agente con un coltello

L'aggressione è avvenuta nella periferia perugina | Il poliziotto medicato in ospedale, non è grave
venerdì, 15/11/2019 - 17:23

Condividi su:


Deve essere ricoverato con Tso, perugino si ribella e ferisce agente con un coltello

Un poliziotto della Questura di Perugia è stato ferito ad un braccio, in modo non grave, con un coltello da parte di un uomo che doveva essere sottoposto a trattamento sanitario obbligatorio.

L’agente, insieme ad un collega, era intervento a supporto della polizia municipale che doveva eseguire il provvedimento di ricovero obbligatorio nei confronti di un uomo che risiede in un’abitazione nella periferia perugina.

La notizia è stata diffusa dal sito dell’Ansa, che cita fonti della Questura informando che, appunto, la ferita riportata dal poliziotto, medicato in ospedale, non è grave.

La posizione dell’uomo che ha aggredito l’agente con un coltello è al vaglio degli investigatori, che presumibilmente lo indagheranno per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni.


Condividi su:


Aggiungi un commento