Degrado Centro Storico, azione congiunta di Polizia e Asl - Tuttoggi

Degrado Centro Storico, azione congiunta di Polizia e Asl

Redazione

Degrado Centro Storico, azione congiunta di Polizia e Asl

Gio, 07/10/2021 - 22:35

Condividi su:


Servizio straordinario di Polizia di Stato, unitamente con Polizia Locale e Azienda Sanitaria. Denunciati tre soggetti stranieri per spaccio

Il personale della Questura di Perugia in servizio presso il Posto di Polizia “Centro Storico” dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico diretto dal Commissario Monica Corneli, ha effettuato, nei giorni scorsi, un lavoro di osservazione, finalizzato all’individuazione di edifici che potessero essere usati come rifugio, di soggetti malavitosi.

Proprio oggi, 7 ottobre, ha preso il via un servizio straordinario dove, la Polizia di Stato, unitamente a personale della Polizia Locale e dell’Azienda Sanitaria ha localizzato, in zona Porta Pesa, degli appartamenti fatiscenti di un condominio occupati da personaggi sospetti.

All’interno dei locali, gli Agenti del Posto di Polizia “Centro Storico”, hanno controllato tre cittadini extracomunitari di origini tunisine, rispettivamente classe ’73-’90 e ’70, tutti con precedenti di Polizia ed attualmente in regola con il permesso di soggiorno.

Sono stati trovati circa 15 grammi di marijuana in carico a due dei tre soggetti identificati, unitamente ad un kit di confezionamento compreso di bilancino di precisione.

I tre sono stati denunciati all’A.G. per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente ed uno dei tre anche per il reato di false attestazioni.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!