Decreto: niente quarantena per vaccinati, esteso super Green pass | Stadi e palazzetti, capienza tagliata

Decreto: niente quarantena per vaccinati, esteso super Green pass | Stadi e palazzetti, capienza tagliata

Redazione

Decreto: niente quarantena per vaccinati, esteso super Green pass | Stadi e palazzetti, capienza tagliata

Mer, 29/12/2021 - 23:40

Condividi su:


Le nuove regole per l'isolamento di chi è venuto a contatto con un positivo al Covid | Sui mezzi pubblici locali solo vaccinati e guariti

Nuovo decreto del Consiglio dei ministri sulle regole anti Covid alla luce dell’ondata della variante Omicron che ha investito l’Italia. Norme che entrano in vigore dal 31 dicembre, a seguito della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale. Altre, quelle sul Green pass rafforzato, dal 10 gennaio.

Esteso il Green pass rafforzato

Il super Green Pass (la certificazione verde rafforzata, che si ottiene con il completamento del ciclo vaccinale e la guarigione) dal 10 gennaio necessario per altre attività: accedere ad alberghi e strutture ricettive; feste conseguenti alle cerimonie civili o religiose; sagre e fiere;
centri congressi; servizi di ristorazione all’aperto; impianti di risalita con finalità turistico-commerciale anche se ubicati in comprensori sciistici; piscine, centri natatori, sport di squadra e centri benessere anche all’aperto; centro culturali, centro sociali e ricreativi per le attività all’aperto.

Necessario inoltre per l’utilizzo di tutti i mezzi di trasporto, anche locali e regionali.

Quarantena, le nuove regole

Dal 31 dicembre, la quarantena precauzionale (quella cioè in coloro che hanno avuto contatti stretti con positivi al Covid) non scatta nei 120 giorni dal completamento del ciclo vaccinale primario (seconda dose o dose unica di J&J) o dalla guarigione, né per coloro che hanno ricevuto la terza dose.

Fino al decimo giorno successivo all’ultima esposizione al caso è obbligatorio indossare mascherine Ffp2 – solo qualora sintomatici – un test antigenico rapido o molecolare al quinto giorno successivo all’ultima esposizione al caso.

Infine, la cessazione della quarantena o dell’auto-sorveglianza avviene a seguito dell’esito negativo di un test antigenico rapido o molecolare. Se effettuato in un centro o in una farmacia privata, la trasmissione all’Asl del referto a esito negativo, con modalità anche elettroniche, determina la cessazione di quarantena o del periodo di auto-sorveglianza.

Stadi e palazzetti, capienza ridotta

Si riduce nuovamente la capienza negli stadi (al 50%) e nei palazzetti e impianti al chiuso (35%).

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!