Dalla Cina, undici medici al Santa Maria della Misericordia

Dalla Cina, undici medici al Santa Maria della Misericordia

Per loro un corso di formazione di tre mesi grazie ad un accordo tra Governo di Pechino e Ministero della Salute


share

10 medici e una dirigente infermieristica provenienti dalla Cina parteciperanno ad un corso di formazione al Santa Maria della Misericordia per i prossimi tre mesi. Dopo il loro arrivo, la sistemazione e la visita guidata con la tutor del corso, Ilaria Bernardini,  alle strutture loro assegnate,  proprio oggi i 10 medici hanno preso servizio, insieme alla dirigente infermieristica, tutti come detto provenienti dalla Cina.

Si tratta del terzo corso di formazione, che avrà, come i precedenti, una durata di tre mesi,  reso possibile anche grazie all’accordo tra il governo di Pechino e il Ministero della Salute italiano, stipulato nel 2015. Si tratta di figure professionali di età tra 30 e 40 anni, già specialisti in varie discipline mediche, provenienti da nove diverse città della Cina.

La novità di questo corso è rappresentata proprio dalla partecipazione di una rappresentante delle professioni sanitarie,  la dott.ssa  Hongxia Guo, in servizio presso l’Ospedale di Heilongjian, assegnata alla struttura di Medicina Interna e Vascolare. Le altre strutture che ospiteranno i medici in formazione sono: Psichiatria, Anestesiologia, Urologia, Neurologia, Endocrinologia, Ostetricia e Ginecologia, Chirurgia. Il gruppo, accompagnato da una interprete, è stato ricevuto presso gli uffici del CREO, salutato dal direttore generale dell’Azienda Ospedaliera Emilio Duca, che ha illustrato loro  le caratteristiche  principali del servizio sanitario nazionale e le eccellenze del S. Maria della Misericordia.

©Riproduzione riservata

share

Commenti

Stampa