Criteria 2017, Spoleto Nuoto sul podio con Gianluca Andolfi | Video - Tuttoggi

Criteria 2017, Spoleto Nuoto sul podio con Gianluca Andolfi | Video

Redazione

Criteria 2017, Spoleto Nuoto sul podio con Gianluca Andolfi | Video

Grande successo per gli atleti spoletini ai campionati giovanili invernali di nuoto | Spoleto sogna con Gianluca, campione italiano Juniores nei 50 m dorso
Lun, 27/03/2017 - 10:24

Condividi su:


Grande successo per lo Spoleto Nuovo ai Criteria 2017, i campionati giovanili invernali di nuoto che si sono svolti nei giorni scorsi a Riccione. Una manifestazione sportiva prestigiosissima che ha visto l’atleta spoletino Gianluca Andolfi laurearsi campione italiano Juniores I anno nella gara dei 50 metri dorso.

A Riccione lo Spoleto Nuoto era presente nella sezione maschile con sei ragazzi: Gianluca Andolfi, Alessio Andolfi, Lorenzo Di Giovanni, Saverio Ciancabilla, Alessio Mancini e Martin Pizzoni, che hanno partecipato complessivamente a 7 gare individuali e 2 staffette. Ad accompagnarli i tecnici Daniele Luciani e Piero Santarelli.

Grande emozione nella prima giornata di gare, con Gianluca Andolfi che, con il tempo di 25’’10,  ha ottenuto il titolo di campione italiano Juniores I° anno 50 mt Dorso. Il suo tempo rappresenta il 16esimo assoluto dell’anno. Buon piazzamento anche alla gara dei 50 metri stile: 16esimo posto per lui, con il tempo di 23’’76.

Il fratello Alessio, nonostante i numerosi imprevisti avuti nel corso della stagione, ha partecipato alla gara dei 50 Stile Libero fissando il tempo in 23″30, che rappresenta il personale e gli fa ottenere il 28° posto in classifica. La giornata si è chiusa con la staffetta 4×200 stile, composta da Di Giovanni, G. Andolfi, Ciancabilla e Pizzoni che chiude al 26° posto.

spoleto-nuoto-2La vittoria di Gianluca rappresenta uno dei risultati sportivi di maggior prestigio ottenuti dalla città e uno dei risultati più importanti ottenuti dalla società Spoleto Nuoto nei suoi 30 anni di attività presso l’impianto spoletino “F. Pallucchi”.

Questo risultato è ancora più di valore dato che il giovane spoletino (insieme ad altri 15 ragazzi dello Spoleto Nuoto) frequentando il Liceo Scientifico e andando a scuola in questi mesi il pomeriggio, si è dovuto allenare la mattina dalle 11 alle 13 da solo, senza tecnici. Un ostacolo in più da affrontare per questi atleti. Questa situazione non è sfuggita alla Federazione Italiana Nuoto che, successivamente alla vittoria di Gianluca, dati gli ottimi rapporti che legano lo Spoleto Nuoto con la direzione tecnica nazionale FIN, hanno espresso i propri complimenti sulla home page del sito federale. Anche la Kinder + sport, sponsor principale dell’evento, ha voluto raccogliere la testimonianza dello Spoleto Nuoto facendo una video intervista che verrà inserita in un video promozionale dell’azienda.

Ma per Gianluca Andolfi i traguardi raggiunti non si sono esauriti nella prima giornata di gare: durante la seconda, infatti, ha ottenuto il terzo posto nella gara dei 100 m. dorso  Juniores I° anno, con il tempo di 55″45. Una medaglia di importanza assoluta  per il giovane atleta e la società spoletina, confermando il valore e lo spessore del titolo ottenuto il giorno prima.

spoleto-nuoto-6Il secondo giorno si è chiuso con la staffetta 4×100 stile, con Di Giovanni, G. Andolfi, Mancini e Ciancabilla che ha  ottenuto un 19° posto ma è stata purtroppo squalificata per un cambio anticipato e  con il 100 farfalla sempre di Gianluca Andolfi, che ha fermato il tempo a 56″59 (19° posto).

Il terzo ed ultimo giorno di gare ha visto sempre Gianluca protagonista con un prestigioso 4° posto nei 50 m. farfalla (24″82) ed un ottimo 9° posto nei 100 stile con 51″34 che rappresentano entrambi i suoi personali tempi nelle relative distanze.

Questo risultato storico per la città e per la società Spoleto Nuoto, corona il buon lavoro fatto dai tecnici Luciani e Santarelli, che hanno voluto ringraziare “tutti i genitori che ci supportano e permettono tutto questo, gli istruttori avuti dallo Spoleto Nuoto nel corso degli anni e l’Azzurra, gestore dell’impianto, che ci è sempre venuta incontro e che permette lo svolgimento della nostra attività”.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!