Crisi coronavirus, Ada Urbani "Eventi annullati, prevalga la responsabilità" - Tuttoggi

Crisi coronavirus, Ada Urbani “Eventi annullati, prevalga la responsabilità”

Redazione

Crisi coronavirus, Ada Urbani “Eventi annullati, prevalga la responsabilità”

L'assessore alla Cultura di Spoleto, "In un momento di emergenza globale come quello che stiamo vivendo, deve prevalere il massimo senso di responsabilità
Dom, 08/03/2020 - 10:09

Condividi su:


Crisi coronavirus, Ada Urbani “Eventi annullati, prevalga la responsabilità”

In una nota stampa il commento dell’Assessore alla Cultura del Comune di Spoleto, Ada Urbani, che fa seguito all’annullamento di tutte le manifestazioni pubbliche secondo i dettami del corrente DPCM del Governo.

“Ci scusiamo – ha detto l’Assessore alla Cultura Urbani – per aver dovuto annullare un denso programma di eventi organizzati per la città, dispiace rinunciare ad accogliere i tanti ospiti che aspettavamo sia per le manifestazioni tradizionalmente presenti a Spoleto come la “Settimana Internazionale della Danza” sia per quelle concordate e realizzate insieme alle tante associazioni cittadine per festeggiare noi donne. Ma di fronte ad un momento di emergenza globale come quello che stiamo vivendo, è chiaro che deve prevalere il massimo senso di responsabilità verso la sicurezza e la salute dei cittadini. Recupereremo non appena la situazione tornerà alla normalità, alcune di queste date sono state già fissate”.

” I miei ringraziamenti e complimenti – prosegue Ada Urbani – al Teatro Lirico Sperimentale che nel pieno dell’emergenza, attraverso la tecnologia, riesce a scongiurare l’ impasse ricorrendo alla didattica on line, assicurando la continuità delle lezioni di canto al piccolo coro di Spoleto e della Valnerina. Così come la vita continua a Palazzo Mauri ove tra l’altro un punto di riferimento importante come la nostra biblioteca, pur rispettando rigorosamente tutte le misure e gli accorgimenti dettati dalle varie disposizioni, riamane aperta al pubblico per garantire lo svolgersi della vita culturale della città.”

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!