Covid, 4^ vittima Easp e altri 17 positivi | Presciutti "Guerra è ancora lunga" - Tuttoggi

Covid, 4^ vittima Easp e altri 17 positivi | Presciutti “Guerra è ancora lunga”

Davide Baccarini

Covid, 4^ vittima Easp e altri 17 positivi | Presciutti “Guerra è ancora lunga”

Gio, 31/12/2020 - 15:34

Condividi su:


Covid, 4^ vittima Easp e altri 17 positivi | Presciutti “Guerra è ancora lunga”

L’anno 2020, per Gualdo Tadino, si chiude con altri 17 positivi al Covid-19 e, purtroppo, con il decesso di un’altra ospite dell’Easp (la 4^ vittima della struttura assistenziale e la nona del Comune da inizio pandemia).

Continua dunque la complicata situazione contagi nel gualdese, anche se i 18 guariti delle ultime 24 ore fanno scendere leggermente il totale degli attualmente positivi a 156 casi.

Questa guerra, che dura ormai da quasi un anno, proseguirà purtroppo ancora per settimane e mesi – ha dichiarato il sindaco Massimiliano PresciuttiIl 2020 è stato un anno difficilissimo e complicatissimo, nel quale ho fatto scelte da far tremare i polsi, scelte che non avrei mai pensato di fare in vita mia. Il mio unico obiettivo è stato sempre quello di tutelare la salute e sicurezza dei cittadini, non certo quello di accontentare tutti”.

Toccare con mano quotidianamente la sofferenza di tante persone – ha concluso il primo cittadino – mi ha segnato profondamente, del resto prima che Sindaco sono un uomo con tutte le sue fragilità e debolezze. Ma nonostante la stanchezza, la fatica quotidiana di un tempo difficile che sembra non finire mai, ho ancora tanta voglia di combattere e lottare h24 contro questo male invisibile, che sono certo riusciremo a sconfiggere tutti insieme”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!