Cotta o cruda, a Foligno quattro giorni ‘a tutta birra’

Cotta o cruda, a Foligno quattro giorni ‘a tutta birra’

Il programma completo degli eventi / Sabato la ‘Notte Bionda’ / Grandi novità

share

“Cotta o cruda…mai nuda” è la rassegna internazionale delle birre artigianali, giunta alla quarta edizione, organizzata da Confesercenti territoriale Foligno, che si svolgerà nel cuore del centro storico, da giovedì 21 a domenica 24 agosto.Ma le birre artigianali, provenienti da tutto il mondo, non sono le uniche protagoniste della rassegna: il “…mai nuda” infatti, sta proprio ad indicare i molti e variegati accostamenti culinari che si possoni abbinare con la bevanda più antica del mondo. E  questa mattina è stato presentato il calendario completo della kermesse, alla presenza del sindaco Nando Mismetti e della stessa presidente di Confesercenti, Cristiana Mariani.

“E’ la manifestazione che per prima, nel 2011, ha portato in Umbria la birra artigianale di qualità – ha precisato la presidente Mariani – ed è la mostra-mercato di riferimento del centro Italia. Per questo, ci aspettiamo un grande afflusso non solo di visitatori, ma anche di addetti ai lavori, come ristoratori, pub, distributori di birra che a Foligno potranno conoscere le migliori birre, tutte pluripremiate, d’Europa e dell’Umbria. Il nostro ruolo, dunque, è di fondamentale importanza per lo sviluppo economico di tale settore e per gli espositori stessi che sono consapevoli del potenziale commerciale di questa iniziativa. A testimonianza del grande richiamo, tra i vari visitatori sarà presente un importante importatore di birra brasiliano. E proprio da qui sarà presentato il progetto di creazione del ‘Sentiero della Birra’ in Umbria. Questo tema sarà trattato nel corso di uno degli incontri pomeridiani che svolgeremo nell’area di piazza Matteotti bassa, in collaborazione con Umbria Birra, associazione Degustatori Birra ed i nostri media partner ‘Èventi Magazine’ e ‘Vox Populi'”.

Cristiana Mariani, ha evidenziato che negli ultimi giorni stanno arrivando numerose richieste d’informazioni a dimostrazione di interesse sempre maggiore, che testimonia “la crescita di popolarità, oltre che effettiva, dell’evento”.

Presentato anche il ricco calendario degli eventi collaterali, sempre più incentrato su incontri di alta qualità. “Abbiamo inserito nel programma numerosi spettacoli, tutti di grande pregio e molto variegati – ha spiegato Mariani – ad esempio, nel pomeriggio, in collaborazione con le redazioni di ‘Èventi Magazine’ e ‘Vox Populi’ proporremo interviste e dibattiti in piazza Matteotti bassa: si parlerà di Birra artigianale, ma anche di turismo, centro storico, ed eventi”.

Ogni sera dalle 21 musica live per tutti i gusti.

Giovedì 21 si parte con la band Seconda mano e con il loro tributo ai Rolling Stones, mentre alle 22.30 si prosegue con i Blein che si sono fatti conoscere a livello nazionale con il loro primo disco di inediti, un fenomeno umbro che sta spopolando anche sulla stampa di settore.

Venerdì 22 agosto si ripercorre la musica italiana dell’ultimo secolo, prima con la straordinaria band Novecento e la voce di Alessandra Ceciarelli che proporranno brani dagli anni ’30 ai ’60, per poi proseguire con i White Rose e una panoramica sui maggiori successi italiani fino ai giorni nostri.

Sabato 23 agosto ci sarà l’attesissima Notte Bionda: in alto i boccali, si tira avanti fino a tarda notte con tanta musica e qualche sorpresa. “potrebbe arrivare, ma non sono ancora giunte conferme, una grande star della musica italiana, sarà una grandissima sorpresa” ha annunciato la Mariani. Di certo sarà una notte molto animata con il blues dei Mother’s garage band e a seguire il rock italiano dei Dafff.

Domenica si chiude in bellezza: alle 21 la Filarmonica di Belfiore proporrà un intenso tributo a Fabrizio De André, e si chiuderà con il grande rock , dai Dire Straits agli U2, proposto dalla band Saverio Andreani e RB.

Auspicando che i commercianti del centro storico di Foligno partecipino attivamente alla kermesse, la Confesercenti ha indetto un concorso tra le migliori vetrine decorate a tema.

Primo premio: inserzione pubblicitaria gratis su Èventi Magazine, secondo premio inserzione pubblicitaria gratis su Vox Populi. Per adesioni cottaocruda@libero.it. Da quest’anno è stato istituito anche il Premio Birra “Cotta o Cruda… Mai nuda”: una giuria composta dai rappresentanti di associazione degustatori birra e di umbria birra selezioneranno la birra artigianale che meglio rappresenta la kermesse.

Inoltre, ci sarà anche il premio dei visitatori: gli utenti potranno ritirare all’info point in piazza della Repubblica un tagliandino per votare la loro birra preferita. Tra tutti i votanti, poi, ne sarà estratto uno che si aggiudicherà una confezione della birra più amata dal pubblico.

Sarà attivo anche un ‘selfie contest’ per premiare gli scatti più belli fatti dal pubblico, un modo per raccontare la manifestazione con gli occhi dei suoi visitatori.

Tutte le informazioni: www.cottaocruda.it, www.facebook.com/cottaocruda.mainuda.

Quest’anno per la prima volta ci sarà uno stand dedicato al Gluten Free in piazza Matteotti dove i celiaci potranno gustare birra artigianale e pizza.

share

Commenti

Stampa