Corsa all'anello di Narni, trionfa Fraporta con i brividi | Fantino cade da cavallo - Tuttoggi

Corsa all’anello di Narni, trionfa Fraporta con i brividi | Fantino cade da cavallo

Luca Biribanti

Corsa all’anello di Narni, trionfa Fraporta con i brividi | Fantino cade da cavallo

Rossoblu vincono il loro IX anello dopo 12 anni | Festa nel campo - Foto e Video
Dom, 08/05/2016 - 21:46

Condividi su:


Mancava da 12 anni l’anello d’argento nel terziere Fraporta e finalmente i rossoblu si sono aggiudicati la 48° edizione della giostra medioevale, dopo un finale da brivido. Nella terza e ultima tornata, infatti, il terziere Santa Maria aveva praticamente il palio in tasca, ma il fantino Marco Elefante in sella a “Ibiza” è caduto nello scontro proprio contro il cavaliere di Fraporta. Attimi di paura per Elefante che è rimasto a terra, subito soccorso dal personale sanitario presente sul campo. Dopo qualche secondo, fortunatamente, il cavaliere si è rialzato e ha portato a termine la sua tornata, facendo segnare però uno 0 sul tabellino del punteggio, score decisivo che ha permesso ai rossoblu di vincere di appena 10 punti. Il terziere Mezule è stato in gara fino alla prima uscita della terza tornata, quando Cristiano Liti ha totalizzato appena 15 punti che hanno impedito ai bianconeri di competere fino in fondo per il palio. Grande spettacolo sul campo con i tamburini, gli sbandieratori di Narni che il prossimo anno rappresenteranno l’Italia a Pechino nei giochi internazionali degli sbandieratori, e il corteo storico che ha sfilato davanti alle colorate e festose tribune. Toccante e commovente il ricordo di Marco Francioli, il caporullante dei tamburini di Fraporta che se ne è andato prematuramente.

Per il terziere Santa Maria hanno corso il veterano Diego Cipiccia, Marco Diafaldi che alla fine risulterà miglior cavalierie e Marco Elefante. Per Mezule Federico Minestrini, Fabrizio Fani e Cristiano Liti, mentre la squadra vincitrice era composta da Jacopo Rossi, Paolo Palmieri e Alessandro Scoccione.

corsallanello narni (103)

La prima tornata è stata un predominio di Fraporta con Cipiccia che è stato tradito dal suo cavallo, realizzando nella sua prima uscita appena 15 punti. Lo score parziale dopo la prima tornata ha visto in testa Fraporta con 75 punti, a seguire Santa Maria con 60, a chiudere Mezule con 50.

La seconda tornata sembrava aver messo la parola fine alla sfida, visto che Diafaldi ha fatto il vuoto con ben 90 punti in totale, vale a dire 6 anelli conquistati su 6 disponibili, con Fraporta che ha realizzato appena 30 punti e Mezule 60.

Ma la Corsa all’anello di quest’anno è per cuori forti, visto che allo scadere della seconda tornata Fraporta era l’ultimo terziere con la classifica parziale punti guidata da Santa Maria con 150, a seguire Mezule a 115 e Fraporta 105.

Si decide tutto nell a terza e ultima tornata. A Santa Maria serve un giro tranquillo del suo cavaliere, ma Marco Elefante lancia il suo cavallo a tutta velocità in curva, perdendo il controllo delle redini; caduta e 0 punti sulla sua casella. Scoccione completa la sua tornata senza l’ostacolo dell’avversario e piazza 3 anelli sulla sua lancia. L’ultima sfida tra Mezule e Santa Maria è decisiva, e i bianconeri fanno meglio degli avversari con Cristiano Liti che nella prima uscita, però, aveva totalizzato appena 15 punti.

I TORNATA:

Mezule: Federico Minestrini, 55 punti

Fraporta: Jacopo Rossi, 75 punti

Santa Maria: Diego Cipiccia, 60 punti

II TORNATA:

Mezule: Fabrizio Fani, 60 punti

Fraporta: Paolo Palmieri, 30 punti

Santa Maria: Marco Diafaldi, 90 punti

III TORNATA:

Mezule: Cristiano Liti, 45 punti

Fraporta: Alessandro Scoccione, 85 punti

Santa Maria: Maro Elefante, 30 punti

TOTALE:

FRAPORTA 190 punti
SANTA MARIA 180 punti
MEZULE 160 punti

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!