Corsa all'anello di Narni, 4 misteriosi ospiti per la 48° edizione - Tuttoggi

Corsa all’anello di Narni, 4 misteriosi ospiti per la 48° edizione

Redazione

Corsa all’anello di Narni, 4 misteriosi ospiti per la 48° edizione

In moto la macchina organizzativa per la festa di San Giovenale
Gio, 24/03/2016 - 12:09

Condividi su:


Quattro aree tematiche rappresentate da altrettanti “testimonial”: la 48° edizione della Corsa all’Anello (21 aprile – 8 maggio) punta su quattro ospiti legati all’Umbria che con la loro presenza arricchiranno il programma delle manifestazioni che anche quest’anno fonderà novità e tradizione in un vincente connubio. Le aree tematiche in cui sarà suddivisa la festa dedicata al patrono San Giovenale saranno quella culturale, quella gastronomica, quella sportiva e quella dedicata alla bellezza.

Per quanto riguarda il filone culturale il testimonial sarà un famoso scrittore che ha venduto milioni di copie, nonchè storico e conduttore televisivo che terrà una lectio magistralis sulla storia di Narni. Per l’area gastronomica arriverà un celebre chef che si fermerà in città per tre giorni e girerà una puntata speciale del suo fortunato programma televisivo. Lo chef sarà anche nelle osterie e a sorpresa potrebbe anche partecipare ad uno degli eventi della tradizione della Corsa all’Anello. Sul fronte sportivo e della sfida Narni avrà il piacere di presentare l’esibizione di una conosciuta campionessa olimpica che insieme ad una sua “collega” rapirà gli spettatori con la sua maestria. L’ultimo filone tematico sarà quello della bellezza, rappresentato quest’anno da una testimonial d’eccezione che farà da madrina alla Corsa all’Anello, sfilando nel corteo storico del 7 maggio con un sontuoso abito realizzato apposta per lei. La madrina è una modella ed attrice, ora più che mai sulla cresta dell’onda perché protagonista di una fiction di successo seguita da milioni di telespettatori. I nomi dei testimonial sono strettamente top secret e verranno svelati in occasione della conferenza stampa che si terrà nel mese di aprile.

“Il programma diviso in aree tematiche – ha spiegato il responsabile della pubbliche relazioni dell’Ente Corsa all’Anello Federico Montesi – e la presenza degli ospiti sono la testimonianza di una festa che si sta aprendo a contaminazioni esterne, rimanendo comunque legata alle  radici della tradizione. Vogliamo puntare sempre di più sulle eccellenze della città ed i testimonial, legati profondamente alla terra umbra, ci aiuteranno a mettere in luce le risorse della Corsa all’Anello, richiamando un pubblico sempre più vasto. La tradizione, anche quest’anno si fonderà con l’innovazione per dare vita ad una miscellanea di eccellenze che rappresentano la ricchezza della festa”.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!