Coronavirus, prima domenica della Fase 2: aumentati i controlli al Trasimeno

Coronavirus, prima domenica della Fase 2: aumentati i controlli al Trasimeno

Redazione

Coronavirus, prima domenica della Fase 2: aumentati i controlli al Trasimeno

Appelli alla prudenza dai sindaci di Magione e Passignano
Dom, 10/05/2020 - 10:19

Condividi su:


Coronavirus, prima domenica della Fase 2: aumentati i controlli al Trasimeno

Nella prima domenica della Fase 2 dell’emergenza Coronavirus guardia per i possibili rischi di assembramenti al Trasimeno. La tentazione della tintarella o di ritrovarsi con gli amici potrebbe infatti presentare occasioni di contagio.

Un rischio di fronte al quale mettono in guardia da giorni i sindaci del comprensorio. Che hanno comunque intensificato i controlli.

In tanti sul lungolago di Magione

Come a Magione, dove diverse persone si sono ritrovate sul lungolago. “Un primo giorno di weekend con molte segnalazioni e un afflusso significativo verso le passeggiate in riva al Trasimeno. La presenza costante di polizia locale e carabinieri ha comunque consentito di evitare assembramenti. Un sentito grazie alle forze dell’ordine” è stato il commento, sabato sera, del sindaco di Magione, Giacomo Chiodini.

L’indagine epidemiologica sull’asintomatico positivo

E Magione tira un sospiro di sollievo sul caso della persona residente (ma domiciliata altrove) trovata positiva al Coronavirus. L’indagine epidemiologica ha accertato che la persona, asintomatica, da settimane non frequenta Magione.

Più controlli a Passignano

Anche a Passignano sul Trasimeno il sindaco Sandro Pasquali ha annunciato un rafforzamento dei controlli: “Il lago deve tornare a primeggiare nel turismo e in accoglienza; per farlo dobbiamo essere coscienti della crisi attuale ed assumere comportamenti idonei in base a quanto previsto dalle disposizioni ministeriali. Torneremo ad affollare il lungolago, tutti insieme, ed a godere delle nostre bellezze. Non è questo il momento – avverte il sindaco – serve ancora massima prudenza. Chi esce porti sempre la mascherina“.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!