Coronavirus, obbligo di protezione naso-bocca per chi accede a negozi e uffici - Tuttoggi

Coronavirus, obbligo di protezione naso-bocca per chi accede a negozi e uffici

Redazione

Coronavirus, obbligo di protezione naso-bocca per chi accede a negozi e uffici

Il sindaco di Umbertide Luca Carizia ha emesso oggi un'ordinanza, negli esercizi aperti al pubblico si entra solo con le protezioni
Mar, 07/04/2020 - 13:49

Condividi su:


Coronavirus, obbligo di protezione naso-bocca per chi accede a negozi e uffici

Nella giornata odierna (martedì 7 aprile), considerato che nei prossimi giorni è previsto un aumento di afflusso di persone nei negozi di generi alimentari in occasione delle festività pasquali e dell’assegnazione ai nuclei familiari dei buoni spesa, il sindaco Luca Carizia ha firmato un’ordinanza con ulteriori misure per il contenimento del contagio da coronavirus.

L’ordinanza stabilisce che l’acceso ai negozi e agli uffici, sia pubblici che privati aperti al pubblico, presenti nell’intero territorio comunale, è consentito esclusivamente agli utenti dotati di protezioni per bocca e naso, nel rispetto della distanza individuale di sicurezza tra le persone di almeno un metro. I trasgressori saranno puniti a termini di legge.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!