Coronavirus, il video del rettore: saremo tutti ubriachi a ballare e pomiciare

Coronavirus, il rettore: “Quando sarà finita vi voglio tutti ubriachi a ballare e pomiciare” IL VIDEO

Massimo Sbardella

Coronavirus, il rettore: “Quando sarà finita vi voglio tutti ubriachi a ballare e pomiciare” IL VIDEO

Oliviero irrompe in una lezione in video conferenza e promette una festa memorabile alla fine dell'emergenza
Dom, 22/03/2020 - 11:24

Condividi su:


Coronavirus, il rettore: “Quando sarà finita vi voglio tutti ubriachi a ballare e pomiciare” IL VIDEO

Nei giorni dell’emergenza del Coronavirus l’energia positiva del rettore dell’Università degli Studi di Perugia, Maurizio Oliviero. Che promette: “Ne usciremo presto. Organizzerò una festa pazzesca. Vi voglio tutti ubriachi, tutti a pomiciare sui pratini. Sarò ubriaco anche io, lo prometto“.

IL VIDEO DEL RETTORE OLIVIERO: “SAREMO TUTTI UBRIACHI A BALLARE E POMICIARE”

Una promessa fatta con “un’irruzione” in una lezione fatta in video conferenza. Annunciando che probabilmente si dovrà saltare una sessione di esami.

Oliviero chiede “comprensione, solidarietà, aiuto“. E con commozione, trattenuta a stento, dice, rivolgendosi ai ragazzi e ai loro docenti: “Vi vogliamo bene, siete la nostra risorsa più importante“.

Quindi l’appello alla determinazione, contro questa emergenza: “Vi voglio convinti che, se saremo tutti uniti a combattere contro questa situazione, ne usciremo presto“.

Poi, appunto, la promessa della grande festa in Rettorato. “Ci ubriacheremo, penseremo a questi momenti, e diremo che ce l’abbiamo fatta“.

Il video registrato

E all’annuncio della professoressa Locchi che il suo “invito alla futura ubriacatura” è stato registrato, Oliviero ribadisce: “Non ho problemi di privacy. Ogni parola per me è un impegno. Sappiate che faremo una festa straordinaria. E vi voglio vedere tutti ubriachi a ballare sui pratini. E io sarò il primo. Sarà la prima volta in cui ballerò“.

Un video, quello del rettore Oliviero, che subito ha fatto il giro di cellulari e computer di studenti e professori.

Dall’Università degli Studi di Perugia un messaggio di speranza per tutta la comunità perugina, umbra e italiana, impegnata nella lotta contro il Coronavirus.