Coronavirus: il bollettino Prociv per il Trasimeno e l'indice di contagio nei comuni

Coronavirus: il bollettino Prociv per il Trasimeno e l’indice di contagio nei comuni

Redazione

Coronavirus: il bollettino Prociv per il Trasimeno e l’indice di contagio nei comuni

Aumentano i guariti nel comprensorio
Gio, 02/04/2020 - 14:58

Condividi su:


Coronavirus: il bollettino Prociv per il Trasimeno e l’indice di contagio nei comuni

Aumentano le persone che nel Trasimeno stanno guarendo dal Coronavirus. Ancora una giornata di buona notizie dalla Protezione civile regionale per quanto riguarda il comprensorio del Trasimeno.

I castiglionesi infettati dal Covid-19 dall’inizio dell’emergenza risultano 20, con una persona deceduta. La percentuale di infettati rispetto alla popolazione residente è dell’1,3 per mille. Poi ci sono due persone non residenti a Castiglione, ma in quarantena nel territorio comunale. Otto delle persone contagiate risultano clinicamente guarite e sono in attesa del secondo tampone. Le persone in isolamento, fa sapere il Comune, sono 49 (43 quelle che hanno concluso la quarantena).

A Città della Pieve i residenti infettati sono stati 19, con un decesso. La percentuale sulla popolazione, in questo comune che è stato uno dei primi in Umbria dove è comparso il virus, è del 2,6 per mille. Due pievesi – quanto comunicato dal sindaco Risini – sono clinicamente guariti ed attendono l’esito del secondo tampone per poter uscire dall’isolamento.

Nel pomeriggio il sindaco Risini ha informato che la Usl ha comunicato un nuovo tampone positivo. Si tratta di un pievese contagiato fuori dal territorio regionale, dove era per lavoro, e che non ha avuto contatti con la comunità locale. (aggiornamento ore 19)

A Magione, con gli ultimi due casi positivi comunicati mercoledì alla Usl dal Comune, i residenti infettati sono saliti a 16. Con una percentuale dell’1,08 per mille rispetto al totale dei residenti. Due le persone clinicamente guarite, informa il sindaco Chiodini. Quanto agli isolamenti, 28 sono in quarantena e 46 ne sono usciti.

I residenti di Panicale infettati dal Coronavirus sono 8 (7 quelli domiciliati nel territorio comunale). La percentuale sulla popolazione residente registrata dalla Protezione civile regionale è dunque dell’1,45 per mille. Due, informa il Comune, le persone clinicamente guarite.

Cinque i casi positivi a Passignano sul Trasimeno, con la percentuale allo 0,71 per mille. Uno degli infettati, come comunicato dal sindaco Pasquali, è clinicamente guarito.

A Piegaro c’è solo un caso positivo, pari allo 0,28 per mille della popolazione.

Nessun caso di contagio si è registrato a Tuoro e a Paciano.

(Notizia in aggiornamento)


Condividi su: