Coronavirus, altri due casi a Magione

Coronavirus, altri due casi a Magione

Redazione

Coronavirus, altri due casi a Magione

Ma c'è un secondo magionese in via di guarigione | UN clinicamente guarito anche a Passignano | Da domani il modulo per il "buono spesa"
Mer, 01/04/2020 - 21:12

Condividi su:


Coronavirus, altri due casi a Magione

Dopo 24 ore in cui nessun caso di contagio da Coronavirus si era registrato al Trasimeno, la Usl ha comunicato in serata al Comune di Magione la positività a due tamponi.

Il numero dei casi positivi, dunque, arriva a 14. Di questi, 4 sono ricoverati in ospedale in condizioni stabili o in miglioramento, 8 isolati presso la propria abitazione in buone condizioni. Stanno bene, in isolamento a casa, anche i 2 magionesi domiciliati fuori comune.

Nelle comunicazioni del sindaco Giacomo Chiodini c’è anche la buona notizia di due magionesi clinicamente guariti, in attesa del secondo tampone negativo che certifichi in via definitiva la vittoria sul Coronavirus.

Ci poi 28 persone in isolamento e sotto osservazione (si tratta di contatti di persone positive, casi sospetti o persone in attesa di risposta al tampone). Sono invece 46 le persone che hanno concluso l’isolamento fiduciario.

Buoni spesa

Il sindaco Chiodini annuncia che da domani sul sito del Comune sarà disponibile il modello per richiedere i “buoni spesa”. Si tratta di un bando omogeneo in tutto il territorio del Trasimeno che punta a dare supporti concreti ai nuclei familiari in difficoltà non sufficientemente coperti da altri sostegni pubblici. Il fondo è di 95mila euro.

Un guarito a Passignano

Anche a Passignano sul Trasimeno una delle cinque persone infettate risulta clinicamente guarita. Dovrà però attendere il secondo tampone negativo per la definitiva guarigione.


Condividi su: