Coronavirus, a Foligno quota 136 positivi. Potenziate le Usca

Coronavirus, a Foligno quota 136 positivi. Potenziate le Usca. Appello del sindaco di Montefalco

Redazione

Coronavirus, a Foligno quota 136 positivi. Potenziate le Usca. Appello del sindaco di Montefalco

Ven, 23/10/2020 - 16:50

Condividi su:


Coronavirus, a Foligno quota 136 positivi. Potenziate le Usca. Appello del sindaco di Montefalco

Più 17 positivi in un solo giorno a Foligno. Un balzo notevole nel numero di positivi al Coronavirus che, nella quota totale, toccano 136. Ma, tranne Nocera Umbra e Valtopina, dove i positivi restano stabili rispettivamente a 2 e 3, nel resto del comprensorio, l’aumento è generalizzato.

A Bevagna un positivo in più, per arrivare ad un totale di 7. A Gualdo Cattaneo uno in più, per un totale di 16. Tre positivi in più a Montefalco e quota totale è 11. A Spello il numero complessivo è 24 (+4), a Trevi 9 (+1).

L’appello del sindaco di Montefalco

E’ la prima volta che nel nostro comune si registra un numero tale di casi e questo deve farci riflettere seriamente – dice il primo cittadino Luigi Tittaaffinchè si rispettino tutte le prescrizioni e le raccomandazioni ormai note, i mezzi di comunicazione ogni giorno ci aggiornano sulle tante difficoltà che si stanno nuovamente manifestando anche in campo sanitario su tutto il territorio nazionale.Evitiamo le uscite inutili, organizziamoci al meglio per la spesa riducendo soprattutto la frequenza degli acquisti alimentari, evitiamo gli assembramenti ma soprattutto manteniamo sempre l’uso della mascherina, del lavarsi costantemente le mani e comunque rispettare al massimo ogni migliore cura dell’igiene personale“.

Il potenziamento delle Usca

Cinque nuovi medici nella postazione di via Vignola, per il potenziamento delle Usca, le unità speciali di continuità assistenziale. “In linea con le indicazioni della Regione Umbria – prosegue il commissario straordinario Usl2 Massimo De Finola direzione strategica dell’azienda sanitaria ha previsto un sostanziale potenziamento delle squadre sanitarie territoriali con l’ingresso di 14 nuovi medici che andranno ad implementare la dotazione organica delle Usca nelle aree più popolose di Terni e di Foligno“.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!