Il Coro San Benedetto di Norcia al Festival di Spoleto

Il Coro San Benedetto di Norcia al Festival di Spoleto

Domani il concerto al chiostro di San Nicolò “L’amor sacro e l’amor profano”

share

Il Coro San Benedetto Città di Norcia presente per la prima volta al Festival dei Due Mondi lunedì 3 luglio alle ore 19 al Chiostro di San Nicolò, ad ingresso gratuito. ‘L’amor sacro e l’amor profano’ è il titolo del concerto che fa così un excursus sul tema dell’amore, dal medioevo ai giorni nostri, con la direzione di Luca Garbini.

Saranno eseguite musiche che spazieranno da Rossini, Monteverdi e Brahms, fino ai The Beatles e Morricone.

Il Coro San Benedetto, già Coro ‘Gildo Antonioni’, è l’espressione della longeva cultura di ‘schola cantorum’ della città di Norcia, documentata storicamente.

Il Coro è formato da non professionisti, ma amanti del canto, in larga parte nursino. Anche l’attività del Coro ha risentito del sisma del 2016 subendo una brusca interruzione anche a causa della sala prove.

Nonostante le difficoltà di questi mesi ha comunque ripreso l’attività con grande voglia di riprendersi; la partecipazione allo Spoleto Festival rappresenta dunque anche la forza di un popolo, quello nursino, che più forte della calamità non si arrende alle difficoltà e vuole segnare una rinascita della città anche attraverso la musica.

Di seguito il programma:

Prima parte

D. Stella Cantico delle creature

Gregoriano Ave maris stella

F. Anerio Ave maris  stella

G. B. Pergolesi O sacrum convivium

G. Rossini La Carità

G. Fauré Cantique de Jean Racine

seconda parte

G. G. Gastoldi Amor vittorioso

L. Marenzio Dagli occhi il dolce giro

C. Monteverdi Son questi i crespi crini

G. H. Stölzel Bist du bei mir

J. Brahms Liebeslieder – Walzer op. 52 n. 1, 2, 4, 11

A. Ramirez Alfonsina y el mar

The Beatles Michelle, Yesterday

E. Morricone Se

share

Commenti

Stampa