Colpisce un avversario alla partita di basket, daspo per un anno - Tuttoggi

Colpisce un avversario alla partita di basket, daspo per un anno

Redazione

Colpisce un avversario alla partita di basket, daspo per un anno

Il 31enne non potrà avvicinarsi ad alcun impianto sportivo
Sab, 11/01/2020 - 09:42

Condividi su:


Colpisce un avversario alla partita di basket, daspo per un anno

Durante una partita di basket, che si stava disputando a Cannara, aveva colpito un avversario in modo violento, tanto da costringere gli arbitri a sospendere la partita per alcuni minuti e consentire di prestare soccorso al giocatore rimasto ferito. Colpi violenti e reiterati costati un daspo all’aggressore, che era stato anche squalificato per 4 gare.

Ma sul caso era intervenuta anche la polizia di Assisi. La Divisione Anticrimine della Questura di Perugia procedeva all’istruttoria degli atti per l’adozione di un Daspo, che veniva emesso dal Questore di Perugia e notificato al 31enne, cittadino italiano, incensurato.

Il provvedimento adottato vieta vieta per un anno al giocatore di accedere a tutti i luoghi in cui si svolgono manifestazioni sportive di basket, nonché di avvicinarsi, fatte salve specifiche esigenze, a luoghi antistanti agli impianti sportivi in occasione delle partite o ai luoghi di transito delle tifoserie o delle compagini sportive.


Condividi su:


Aggiungi un commento