Colfiorito, si presentano venti anni di ricerche sul terremoto - Tuttoggi

Colfiorito, si presentano venti anni di ricerche sul terremoto

Redazione

Colfiorito, si presentano venti anni di ricerche sul terremoto

Grande convegno dibattito sabato 19 agosto alla Sagra della Patata Rossa, con i massimi esperti nazionali ed i sindaci colpiti dalle scosse del Centro Italia
Ven, 18/08/2017 - 16:41

Condividi su:


“Il terremoto di Colfiorito, venti anni di ricerche’ questo, il complesso quanto interessante tema, del convegno dibattito in programma sabato 19 agosto alle 16 nella tensostruttura auditorium della Sagra della Patata Rossa.

In occasione del quarantennale della mostra mostra mercato della montagna umbro marchigiana, gli organizzatori hanno voluto avviare di fatto anche le manifestazioni per il ventennale del sisma che nel 1997 sconquassò l’Umbria e le Marche.

Per l’occasione, saranno presentati gli studi dei recenti sciami sismici nell’intera fascia appenninica da Gubbio a Sulmona.

Saranno presenti ospiti di assoluto rilievo, personaggi di primo piano a livello internazionale del calibro di: Alessandro Amato, direttore del Centro Nazionale Terremoti; Massimiliano Barchi, direttore del Dipartimento di Fisica e Geologia dell’Università di Perugia; Cristiano Fidani, direttore della Rete Elettromagnetica dell’Italia Centrale; Alice Bertuzzi, psicologa Osservatorio Gea, Luisito Sdei meteorologo Osservatorio Gea.

Con l’occasione verranno inoltre illustrate nuovo tencologie.

Al convegno ‘Il terremoto a Colfiorito, venti anni di ricerche’ – fa sapere il presidente Stefano Morini – sono stati invitati oltre quaranti sindaci, sia quelli delle città coinvolte nel terremoto del ’97 che dei comuni interessati dai successivi sciami sismici, sino a quelllo dello scorso anno di Amatrice e Norcia.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!