"Una colazione per la solidarietà", in 300 per l'Arcobaleno di Spello

“Una colazione per la solidarietà”, in 300 per l’Arcobaleno di Spello

Redazione

“Una colazione per la solidarietà”, in 300 per l’Arcobaleno di Spello

Lun, 28/03/2022 - 15:03

Condividi su:


Il ricavato donato per sostenere l'attività dell'associazione

Buona la prima per il debutto di “Una colazione per la solidarietà” , manifestazione organizzata dalle associazioni GMP Gaia APS, Spello MTB Cycling, e Valle Umbra Trekking. Il ricavato dell’iniziativa  è stato devoluto all’associazione Arcobaleno di Spello, una O.D.V. che da sempre si occupa di disabilità fisiche e psichiche. Il ricavato, ha precisato il presidente Giulio Proietti Bocchini, permetterà l’acquisto di un’ attrezzatura da destinare alla realizzazione di piccoli manufatti in ceramica, che tanto piace ai frequentatori della struttura di Spello gestita dall’associazione Arcobaleno.

Il contributo dei volontari

Oltre che ai numerosi sponsor, la manifestazione è perfettamente riuscita grazie al contributo dei tanti volontari di Gaia, Spello MTB Cycling, e Valle Umbra Trekking e non ultimo del CAI sezione di Foligno per aver concesso la struttura del “rifugio della Spella” .

Il ruolo delle istituzioni

Anche il Comune di Spello non ha fatto mancare il proprio sostegno con la partecipazione della Giunta Comunale. Siamo certi, hanno concluso entusiasti gli organizzatori, che il prossimo anno saranno certamente molti di più i partecipanti escursionisti e ciclo escursionisti, rispetto ai circa 300 di questa prima iniziativa, che percorreranno i sentieri del monte Subasio fino al prato antistante la Chiesa della Madonna Spella per la seconda edizione della Colazione della Solidarietà“, dicono gli organizzatori.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!