Colacem investe in Paraguay, nel 2020 via a lavori per nuovo stabilimento - Tuttoggi

Colacem investe in Paraguay, nel 2020 via a lavori per nuovo stabilimento

Redazione

Colacem investe in Paraguay, nel 2020 via a lavori per nuovo stabilimento

Operazione da 200 milioni di dollari che porterà lavoro a oltre 3000 persone
Sab, 27/07/2019 - 10:23

Condividi su:


La Colacem di Gubbio, terzo produttore e distributore di cemento in Italia, ha annunciato ufficialmente che, ad inizio 2020, partiranno i lavori per costruire un nuovo impianto nel distretto di San Alfredo, Concepciòn, in Paraguay.

Si tratta di un investimento di 200 milioni di dollari, che in tre anni porterà alla creazione di uno stabilimento dalla capacità produttiva di 2 milioni di tonnellate di cemento l’anno. Durante il periodo di costruzione verranno assunti 700 lavoratori, mentre quando Colacem darà il via alla propria attività saranno assunte assunte 500 persone in maniera diretta e altre 2000 in maniera indiretta.

Di recente rappresentanti del gruppo italiano, accompagnati dall’ambasciatore ad Asuncion Gabriel Annis e la Ministra della Industria y Comercio del Paraguay Liz Cramer, sono stati ricevuti dal presidente del Paese sudamericano Mario Abdo Benitez. L’importante investimento, avallato dal governo paraguaiano e italiano, comporterà anche l’apporto di tecnologia, progetti sociali e assistenza ambientale.

Siamo convinti – ha sottolineato l’ambasciatore Annis – di essere sul punto di una forte crescita della presenza della economia industriale italiane in Paraguay“. “La popolazione di San Alfredo – ha spiegato il vicepresidente di Colacem Marco Focardi – è contenta, abbiamo presentato il lavoro sociale che svolgiamo in altri Paesi, così come l’aspetto ambientale, punto che vogliamo rispettare nel modo più assoluto“.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!