CLITUNNO KO AL CONTE ROVERO DI CAMPELLO. PASSA IL MONTEFRANCO (FOTO) - Tuttoggi

CLITUNNO KO AL CONTE ROVERO DI CAMPELLO. PASSA IL MONTEFRANCO (FOTO)

Redazione

CLITUNNO KO AL CONTE ROVERO DI CAMPELLO. PASSA IL MONTEFRANCO (FOTO)

Lun, 03/03/2008 - 01:45

Condividi su:


Un Clitunno senza carica cede il passo ad un Montefranco tutto cuore e determinazione. La formazione di Primi conquista 3 punti d'oro e “aggiusta” la classifica cogliendo una vittoria che mancava dal 13 gennaio (2-3 in casa dell'AM98). Perde senza giustificazioni la formazione campellina mai in partita, senza un gioco che potesse lontanamente ricordare la bella pagina bianco azzurra scritta domenica scorsa nel derby con la Voluntas. Deluso il pubblico numeroso sugli spalti che ha sofferto per questa involuzione dei ragazzi di Bordini apparsi quasi senza carattere e svuotati oltremodo dal primo caldo stagionale. A questa sorta di vacanza anticipata del dopo derby non partecipano Felici e Quondam autori di una buona prestazione. Il restante reparto difensivo soffre maledettamente l'incisività di Fusco e Joao. Sulle fasce Di Leonardo e Rosati costringono Baronci e Campana ad una prestazione mediocre. Baronci nervoso, Campana statico. In mediana un confusionario Trasciatti non trova le misure del gioco. E' irritante la continua ricerca della fascia destra come se a sinistra ci fosse un campo minato. E' proprio da sinistra che vengono però i pericoli per Tasca. Brunetti copre la zona e proprio da quella parte serve un paio di bei suggerimenti per l'attacco ma poi la condizione s'appanna e l'ex Cannara non incide più di tanto. Anonima la partita di Protasi. Angelantoni e Antonini partono bene ma poi si perdono, mal serviti e senza l'appoggio sulla fascia. In questo giudizio negativo domenicale non sfugge Bonifazi di Terni. Il fischietto ternano esordiente in Promozione non è sembrato all'altezza ed è stato poco supportato dai due più esperti collaboratori. A mala pena tiene in mano una partita forse più facile del previsto e sbaglia in maniera grossolana nelle 3 azioni che decidono la gara. Dopo un 1t accettabile con azioni su entrambi i fronti d'attacco, al 14' della ripresa Bonifazi concede un rigore per gli ospiti. La ricostruzione del fatto rende paradossale la decisione del direttore di gara. Dalla tribuna sembra esserci un fallo di mano di Pascolini (con i giocatori molto vicini in realtà). Bonifazi invece avrebbe visto un gioco pericoloso dimenticando che in questo caso il regolamento prevede un calcio indiretto in area. Altra perla al 45' quando un fallo laterale per il Montefranco viene concesso alla Clitunno. Sugli sviluppi dell'azione c'è una punizione calciata benissimo da Mosconi per il pareggio dell'accorrente Quondam. 3° errore nell'azione che porta alla vittoria il Montefranco. Una tiro sbilenco di Fusco diventa un assist d'oro per Rosati che sigla la vittoria. Proteste della Clitunno per un offside nell'azione immediatamente precedente. Antonsambetta non sbandiera perché forse già negli spogliatoi.

Nella giornata ben 5 le vittorie esterne (oltre al Montefranco vincono, Ortana, N.V.Maroso, AM98, Guardea) In casa si confermano solo Nestor e Angelana. Il primo posto se lo giocano loro. Pari tra Spello e Voluntas. Il punto serve solo per confermare la zona play off. La Virtus perde in casa ed è ultima. La classifica dopo l'8a giornata mostra ben chiare le forze del torneo. Nestor, Angelana e poi Spello e Voluntas per l'alta classifica. La Clitunno che fa da elastico tra l'alta ed il centro classifica. Quindi un gruppo di 6 squadre intorno ai 30 punti. Per terminare le ultime 5 formazioni distanziate dal centro classifica di 5 punti. E domenica prossima tutto potrebbe ancora essere rimescolato.

CLITUNNO – MONTEFRANCO AMATI 1-2 (0-0) – Recuperi 0' – 4' – angoli 5-6 (2-4)

CLITUNNO: Felici 7, Campana 5 (al 18' 2t Buffatello 5,5), Pascolini 5, Trasciatti 5 (al 27' 2t Donati 5,5), Santini 5 (al 19' 2t Mosconi 5,5), Quondam 7, Baronci 5, Brunetti 5, Antonini 5, Protasi 5, Angelantoni 5. A disposizione: Pietraccini, Solfaroli, Pugliese, Orazi. Allenatore: Bordini 6

MONTEFRANCO: Tasca 6, Maulini 6, Santucci 6,5, Santi 6,5 (al 38' 2t Proietti sv), Riccardi 6, Arcangeli 6, Di Leonardo 6,5, Salvati 6,5, Fusco 7, Joao 6,5, Rosati 7. A disposizione: Domenichelli, Almadori, Sinibaldi F, Placidi, Primi. Allenatore Primi 7

ARBITRO: Bonifazi di Terni 5 (Antonsambetta 5, Proietti 5 di Terni)

RETI: nel 2t al 14' Fusco (rig) (M), al 45' Quondam (C), al 49' Rosati (M)

NOTE: giornata calda. Spettatori circa 200. Angoli 5-6 per il Montefranco. Recuperi 0' e 4' Ammoniti: Quondam, Baronci, Protasi (C), Riccardi, Arcangeli, Fusco, Joao (M)

RISULTATI DELL'8a DI RITORNO: Amerina – Nuova Virgilio Maroso 0-1; Angelana – Pantalla 2-1; Bevagna – AM98 0-1; Clitunno – Montefranco 1-2; Federico Mosconi – Ortana 0-1; Julia Spello – Voluntas Spoleto 2-2; Nestor – San Venanzo 3-1; Virtus la Castellana – Guardea 0-1

CLASSIFICA: Nestor, Angelana 46; Julia Spello, Voluntas Spoleto 40; Clitunno 36; Federico Mosconi, Bevagna. AM98 31; Guardea 30; Montefranco, Ortana 29; Amerina, Nuova Virgilio Maroso 24; Pantalla, San Venanzo 23; Virtus la Castellana 22.

PROSSIMO TURNO 9a DI RITORNO – DOM 09/02/08 – ORE 15,00: AM98 – Julia Spello (1-2); Federico Mosconi – Clitunno (0-1); Montefranco – Amerina (1-1); Nuova Virgilio Maroso – Guardea (0-1); Ortana – Nestor (1-2); Pantalla – Bevagna (1-2); San Venanzo – Virtus la Castellana (3-0); Voluntas Spoleto – Angelana (1-5)

JUNIORES PROVINCIALE: La Juniores campellina non perde colpi e vince di misura a Terni contro la Nuova Dinamo e vola al 2° posto in classifica alle spalle del Cascia che con 4 punti di vantaggio deve riposare e disputare lo scontro diretto al Conte Rovero il 29 marzo. Risolve tutto, a 5 minuti dal termine, Stefano Mengoni che su azione d'angolo, spalle alla porta, in mezza giravolta mette la sfera all'incrocio dei pali coronando una buona prestazione. Buona la prova di Serrone che in un campo da dimensioni ridotte funge da perno del gioco e ricompatta la squadra. Sottopressione la difesa dove si erge un buon Buffatello. La formazione: Mariani, Zito, , Carletti, Buffatello, Testasecca, Mengoni, Appolloni, Stompanato (Stramaccioni), Gasparrini (Loreti A.), Serrone(Cavadenti), Loreti Luca.A disposizione: Ranucci, Alleori, Belli. Allenatore Proietti

(ufficio stampa Clitunno – foto Evandro Pacifici)


Condividi su:


"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!