Clandestino scarcerato da Carcere Spoleto e rimpatriato. Era stato arrestato per furto e ricettazione

Clandestino scarcerato da Carcere Spoleto e rimpatriato. Era stato arrestato per furto e ricettazione

share

Ieri mattina è stato scarcerato dal penitenziario di Spoleto N. J. , classe 1952, di nazionalità serba e clandestino nel territorio italiano, detenuto  per una serie di reati contro il patrimonio, tra cui furto e ricettazione, commessi a Milano . Era entrato in carcere per una condanna definitiva di cumulo pene di due anni e nove mesi.

L’Ufficio di Sorveglianza di Spoleto ne ha ordinato l’espulsione dal Territorio Nazionale quale misura alternativa alla detenzione. Fuori dal carcere di Maiano è stato atteso dagli agenti dell’Ufficio Immigrazione, che lo hanno condotto presso l’Aeroporto di Roma Fiumicino da dove , nel pomeriggio,  è partito alla volta di Belgrado.

share

Commenti

Stampa