Città di Castello, lunedì in piazza: Capodanno con l'alternativa - Tuttoggi

Città di Castello, lunedì in piazza: Capodanno con l'alternativa

Redazione

Città di Castello, lunedì in piazza: Capodanno con l'alternativa

Ven, 28/12/2012 - 19:40

Condividi su:


“Diffidare delle imitazioni” recitava una vecchia reclame, ma quando un evento continua a svolgersi con successo da 13 anni, la prima volta fu il 31 dicembre del 1999, si può dire che sia “certamente inimitabile e difficilmente eguagliabile. Parlamo naturalmente del “Capodanno in Piazza” con “L’Alternativa” che tornerà puntuale lunedì 31 dicembre dalle ore 22 nel “salotto buono cittadino” di piazza Matteotti. Un evento promosso dall’amministrazione comunale di Città di Castello che si è subito rivelata una felice intuizione richiamando migliaia e miglia di persone perché in tale contesto il pubblico non “assiste”, ma è “protagonista e contenuto” di un festa che pertanto diviene di “tutti” senza alcun vincolo generazionale. Questo anche grazie ad un orchestra capace come poche di riproporre le atmosfere delle veglie rionali con quel modo di “divertirsi collettivamente come un’unica grande famiglia” che tanto piace ai tifernati e non solo a loro visto che l’appuntamento di piazza Matteotti è punto di riferimento per l’intera vallata e per i tanti, tantissimi turisti che hanno avuto il piacere di assistervi e, dunque, ritornare nel capoluogo tifernate. “L’augurio è che anche l’edizione 2012- sottolinea l’assessore al commercio Riccardo Carletti – riscuota lo stesso successo e gradimento delle precedenti. Un’opportunità questa resa possibile grazie alla collaborazione e fondamentale supporto organizzativo e logistico che riceviamo da una pluralità di soggetti come società rionali, organizzazioni del volontariato, Croce Rossa, Croce Bianca e Forze dell’Ordine. Una caratteristica del “Capodanno in Piazza Tifernate” è stata, infatti, sempre quella di garantire “un affollato divertimento generale” mai turbato da qualsivoglia problema d’ordine pubblico. Proprio a tutela di ciò i competenti uffici comunali rendono noto che nel corso della serata sarà vietata la vendita di bevande in contenitori in vetro.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!