Cinghiale morto sulla strada, "rifiuto speciale": i controlli Psa tardano e resta lì

Cinghiale morto sulla strada, “rifiuto speciale”: i controlli Psa tardano e resta lì

Massimo Sbardella

Cinghiale morto sulla strada, “rifiuto speciale”: i controlli Psa tardano e resta lì

Sab, 11/03/2023 - 15:09

Condividi su:


La carcassa sulla provinciale per Norcia, posto un cartello che avverte di non rimuoverla SEO analysisNeeds improvement cinghiale Premium SEO analysis Add related keyphrase Cornerstone content Insights Attiva/disattiva il pannello: Google News Attiva/disattiva il pannello: Contenuto a pagamento? Si

A distanza di più di tre giorni è ancora sul bordo della vecchia strada provinciale che conduce a Norcia, poco prima del bivio per la Vallocchia, la carcassa della femmina di cinghiale, investita da un’auto. L’animale ucciso è lì, vicino al cancello d’ingresso dell’Eremo delle Fate.

Un cartello, posizionato vicino al suo corpo, avverte che si tratta di un rifiuto speciale, in quanto carcassa oggetto di campionamento per il Piano nazionale contro la Peste suina africana. Avvertendo di non rimuoverlo.

I tempi necessari per le analisi delle interiora, però, si stanno prolungando oltre modo e l’animale rischia di restare lì ancora per giorni.

Modifiche al Calendario venatorio, Atc e Piano cinghiali:
la seduta degli Stati generali della caccia

ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community

L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


    trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Grazie per il tuo interesse.
    A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!