Centro aggregativo per minori, le attività alla Toti andranno da dicembre a fine giugno - Tuttoggi.info

Centro aggregativo per minori, le attività alla Toti andranno da dicembre a fine giugno

Flavia Pagliochini

Centro aggregativo per minori, le attività alla Toti andranno da dicembre a fine giugno

Lun, 20/11/2023 - 10:25

Condividi su:


La giunta lancia il bando per un gestore del servizio che partirà il 2 dicembre

Le attività ludico-ricreative del “Centro di aggregazione minori” presso la scuola media di via Toti a Santa Maria degli Angeli proseguiranno fino a giugno 2025.  Lo ha deciso la giunta comunale nell’ultima seduta con lo scopo di non interrompere il servizio che in coincidenza dei periodi scolastico funziona nei giorni di lunedì, giovedì e sabato in orario pomeridiano. Il centro aggregativo per minori è frequentato, nei pomeriggi di apertura da circa n. 30/35 ragazzi di età compresa tra i sei e i quattordici anni. 

Le prestazioni previste sono rivolte a una serie di attività in favore dei minori, finalizzati a favorire la socializzazione, l’integrazione e la scolarizzazione degli stessi, tenendo conto delle esigenze e delle attitudini dei medesimi anche al fine di prevenire situazioni di devianza o di rischio sociale e contrastare la povertà educativa. L’individuazione dei beneficiari avviene a cura dell’Ufficio Servizi Sociali, che in piena autonomia svolge l’analisi dei bisogni, definisce contenuti, e articolazione oraria dei servizi.

Le prestazioni che vengono richieste al soggetto affidatario del Centro aggregativo per minori, che sarà individuato e dovrà garantire 9 ore settimanali per 66 settimane con 2 operatori, ricomprendono funzioni di a) assistenza e vigilanza continuativa ai minori durante lo svolgimento delle attività sportive ricreative, sostegno scolastico nei giorni e per i periodi prestabiliti; b) funzioni di carattere relazionale, cura dei rapporti con la famiglia, cura dei rapporti con il mondo esterno;  c) funzioni di carattere didattico (supporto) – educativo e di socializzazione; d)  funzioni di sostegno a programmi concordati con l’Ufficio; e) pulizia dei locali in cui si svolge il servizio. 

Come si può evincere si tratta di un progetto che avrà la decorrenza dal 2 dicembre 2023 e che intende dare una risposta alle richieste di inserimento e per il quale sono stanziati oltre 25 mila euro.

ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community

L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


    trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Grazie per il tuo interesse.
    A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!