Centri per l'impiego, 183 lavoratori riconfermati per il 2017 - Tuttoggi

Centri per l’impiego, 183 lavoratori riconfermati per il 2017

Redazione

Centri per l’impiego, 183 lavoratori riconfermati per il 2017

133 sono dalle Province di Perugia e Terni | Assessore Bartolini, "provvedimento efficace dopo la 'Milleproroghe'"
Ven, 30/12/2016 - 18:05

Condividi su:


La Regione Umbria ha prorogato fino al 31 dicembre 2017 la convenzione sottoscritta con le Province di Perugia  e di Terni relativamente all’annualità 2016 per la gestione dei servizi per l’impiego e per l’utilizzo del personale a tempo determinato. Complessivamente la proroga della convenzione interessa 183 lavoratori, di cui 133 a tempo indeterminato – 100 della Provincia di Perugia e 33 di quella di Terni – e 50 a tempo determinato, tutti della Provincia di Perugia.

Dopo aver lavorato con impegno e in tempi stretti per garantire la mobilità del personale dipendente delle Province di Perugia e Terni e l’assorbimento nella Regione Umbria – ha detto l’assessore regionale al Personale, Antonio Bartolini – con questa proroga della convenzione per tutto il prossimo anno, abbiamo completato gli obiettivi del 2016”.

“Siamo soddisfatti per la possibilità di proroga che ci è stata data dal Governo Gentiloni – ha aggiunto l’assessore – perché così abbiamo potuto onorare tutti gli impegni assunti con le organizzazioni sindacali e con i dipendenti provinciali. Il provvedimento è efficace in seguito alla pubblicazione del decreto “Milleproroghe” approvato dal Consiglio dei Ministri nella seduta del 29 dicembre, avendo comunque Regione Umbria e Provincia di Perugia assunto gli atti e la convenzione necessari a tale scopo”.

“Per il 2017 – ha concluso Bartolini – l’auspicio è che il Governo si doti di una cornice normativa che consenta di stabilizzare da una parte  il disegno di legge Del Rio messo in crisi dagli esiti referendari, e dall’altra che metta in campo misure ad hoc per l’assetto definitivo dei Centri per l’Impiego”. Nel corso del 2017 con l’Assessorato alle Politiche attive del lavoro quindi con il vicepresidente della Regione Umbria, Fabio Paparelli, l’impegno andrà al reperimento delle risorse e per dare avvio all’Agenzia regionale per l’impiego.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!