CELEBRATA A FOLIGNO LA 100^ GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA DONNA (Foto TuttOggi.info) - Tuttoggi

CELEBRATA A FOLIGNO LA 100^ GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA DONNA (Foto TuttOggi.info)

Redazione

CELEBRATA A FOLIGNO LA 100^ GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA DONNA (Foto TuttOggi.info)

Mer, 09/03/2011 - 08:26

Condividi su:


“Dall’infinitamente grande all’infinitamente piccolo”: è nella Sala Conferenze di Palazzo Trinci, con l’incontro di studenti e studentesse delle scuole secondarie di secondo grado della città di Foligno con Lucia Votano, direttore dei Laboratori Nazionali del Gran Sasso, che è iniziata a Foligno la celebrazione della Giornata Internazionale della Donna. Una giornata davvero variegata e ricca di appuntamenti quella proposta ieri dall’Assessorato alle Politiche di Genere di Pari Opportunità tra Donne e Uomini della città della Quintana, che ha visto nel pomeriggio, nella Sala Video dell’Auditorium San Domenico, l’incontro pubblico “…Di 8 marzo in 8 marzo, con le donne per le libertà e i diritti”, che a sua volta ha fatto registrare i canti della Corale del Torrino, “Il ruolo delle donne nel mondo della ricerca”, intervento della stessa Votano, e “Donne di Foligno, Donne a Foligno”, presentazione della settima edizione dei “Quaderni dell’8 Marzo”, mentre nella sera, al Multisala Supercinema Clarici, la proiezione con presentazione e dibattito del film “Persepolis” (2007) di Marjane Satrapi.

Molti gli studenti e le studentesse (molte delle quali munite del fiore caratteristico dell’8 marzo) ad essere stati accompagnati dai propri insegnanti all’incontro della mattina, in primis quelli del Liceo Scientifico “G. Marconi” di Foligno, seduti tra le prime file della Sala Conferenze del museo della città. A fare gli onori di casa il sindaco del comune di Foligno, Nando Mismetti e l’assessore alle politiche di genere e di pari opportunità tra donne e uomini del comune di Foligno, Rita Zampolini. Con loro Maurizio Renzini, presidente del Laboratorio di Scienze Sperimentali di Foligno, Pasquale Lubrano, della sezione di Perugia dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Mirella Palmucci, dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo “F. Melanzio” di Montefalco e Lucia Votano.

“È un incontro con più significati” ha esordito accogliendo i ragazzi l’assessore Zampolini. “Con la presenza di Lucia Votano, che con le sue sole forze è arrivata così in alto e ha dato un importante contributo alla ricerca e alla comunità scientifica, abbiamo voluto iniziare nel modo migliore una giornata davvero molto ricca”. “Sono iniziative fatte con grande sacrificio, impegno e intelligenza” le ha fatto eco il sindaco Mismetti. “Lucia Votano è una delle più importanti scienziate che abbiamo in Italia. Oggi è importante investire nel protagonismo, soprattutto quello delle donne. Per il futuro dobbiamo investire sulla conoscenza, creando le condizioni per guardare al domani. Non è possibile guardare al futuro se non si investe nella cultura, non c’è speranza, e la scuola dà pari opportunità per tutti. È il momento di tirare fuori il meglio che abbiamo nella nostra società: anche in un momento così particolare si può fare. Buona vostra giornata alle tante ragazze che vedo qui”.

(Elisa Panetto)

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!