Castello al voto, i dati on line – Aggiornamenti - Tuttoggi

Castello al voto, i dati on line – Aggiornamenti

Redazione

Castello al voto, i dati on line – Aggiornamenti

Lun, 25/02/2013 - 15:00

Condividi su:


Castello al voto, i dati on line – Aggiornamenti

Aggiornamento ore 22.41 – Tuttoggi.info ha raggiunto telefonicamente Virna Verenucci, del Pd di Gubbio: “Come Partito Democratico ci aspettavamo questo risultato. Abbiamo lavorato per avere una maggioranza sia alla Camera che al Senato: al Senato però non l'abbiamo in termini di numeri. Questo non consente la governabilità del paese. Gli italiani hanno preferito il voto di protesta, probabilmente neanche pensando a quello a cui questa scelta porterà. In questo momento di grande crisi, avere un governo ingovernabile significa che probabilmente bisognerà tornare al voto.E' necessario un rinnovamento, abbiamo provato a realizzarlo in tutti i modi ma probabilmente non è bastato. Berlusconi ha fatto una grande rimonta e gli italiani hanno continuato a credere alle sue promesse populistiche”. E su Renzi: “Durante la campagna elettorale ci siamo riuniuti e Renzi ha sostenuto la candidatura di Bersani. I giovani ci sono, ma nelle liste abbiamo cercato comunque di inserire persone con esperienza. A votare il nuovo ed il rinnovamento con Grillo sono stat i giovani”. La Verenucci ha poi dichiarato che probabilmente il PD ha sbagliato in campagna elettorale a puntare sulla correttezza, più che sulla comunicazione. “Non siamo arrivati agli occhi degli italiani”. Per quanto riguardail territorio, rimane comunque forte la presenza del PD: “forse l'instabilità sul territorio (si veda l'instabilità interna all'amministrazione del comune di Gubbio, ndr) ha punito il centro sinistra, anche se ultimamente siamo tornati a fare politica attiva. Chi ci ha deluso sono stati i nostri alleati di partito, Sel nello specifico”. E nel caso di un ritorno alle urne, la squadra dovrebbe rimanere la stessa.

Gli altri comuni – Definitivi i risultati degli altri comuni dell'Alto Tevere:

Citerna – Camera: PD 36,6%, M5S 23,6%, PdL 12,9%, Con Monti per l'Italia 6%, Lega Nord 9,6%; Senato: PD 37,8%, M5S 23,2%, PdL 13,8%, Lega Nord 7,6%, Con Monti per l'Italia 6,2%.

Costacciaro – Camera: PD 33,5%, M5S 32,6%, PdL 19,02%, Con Monti per l'Italia 5,9%; Senato: PD 35,4%, M5S 30,5%, PdL 20,1%, Con Monti per l'Italia 6,2%.

Fossato di Vico – Camera: PD 32,1%, M5S 28,6%, PdL 20,1%, Con Monti per l'Italia 8,1%; Senato: PD 35,1%, M5S 27,1%, PdL 20,6%, Con Monti per l'Italia 9%.

Gualdo Tadino – Camera: PD 328,7%, M5S 29%, PdL 23,6%, Con Monti per l'Italia 7,2%; Senato: PD 31,5%, M5S 27,1%, PdL 24,9%, Con Monti per l'Italia 68,1%.

Lisciano Niccone – Camera: PD 42,7%, M5S 31,6%, PdL 12,3%; Senato: PD 42,1%, M5S 29,4%, PdL 13,6%.

Monte Santa Maria Tiberina – Camera: PD 35,1%, M5S 20,5%, PdL 24,2%, Con Monti per l'Italia 7,5%; Senato: PD 36%, M5S 18,6%, PdL 23%, Fratelli d'Italia 7,5%, Con Monti per l'Italia 7, 8%.

Montone – Camera: PD 36,1%, M5S 22,2%, PdL 13,1%, Con Monti per l'Italia 4,7%; Senato: PD 52,9%, M5S 20,9%, PdL 12,3%, Con Monti per l'Italia 4,6%.

Pietralunga – Camera: PD 36,6%, M5S 23,9%, PdL 18,8%, Con Monti per l'Italia 5,3%, Fratelli d'Italia 4,5%; Senato: PD 37,1%, M5S 21,9%, PdL 18,4%, Fratelli d'Italia 6,7%, Con Monti per l'Italia 4,7%.

San Giustino – Camera: PD 36,9%, M5S 23,6%, PdL 16,4%, Con Monti per l'Italia 7%; Senato: PD 379,2%, M5S 24,4%, PdL 16,5%, Con Monti per l'Italia 7,2%.

Scheggia e Pascelupo – Camera: PD 32,3%, M5S 30,2%, PdL 20%, Con Monti per l'Italia 8%; Senato: PD 35,2%, M5S 28,4%, PdL 20,9%, Con Monti per l'Italia 7,8%.

Sigillo – Camera: PD 36,2%, M5S 31,4%, PdL 13,9%, Con Monti per l'Italia 6,8%; Senato: PD 39,4%, M5S 29,8%, PdL 15,4%, Con Monti per l'Italia 6,6%.

Valfabbrica – Camera: PD 24,3%, M5S 31,3%, PdL 27,7%, Con Monti per l'Italia 7,9%; Senato: PD 27,4%, M5S 28,7%, PdL 28,4%, Con Monti per l'Italia 7,3%.


Aggiornamento ore 20.33 – Arrivano pian piano i risultati definitivi dalle varie circoscrizioni dell'Alto Tevere: sono terminati gli spogli anche per la Camera a Città di Castello, dove è confermata la vittoria del PD con il 32,2% seguito dal partito di Grillo che si ferma al 27,2%. Il PdL raggiunge invece il 19,7% mentre Monti arriva all'8,5%. Spopola il PD anche alla Camera tra i votanti di Umbertide con il 48,5%, secondo Grillo con il 23,1%. PdL e Monti si attestano rispettivamente al 14% e al 5,3%.

Terminato anche lo spoglio a Gubbio: al Senato si conferma il PD con il 37,8%, seguito dal M5S con il 28,7%, dal PdL con il 13,1% e dalla lista di Monti con il 10,1%. Alla Camera il partito di Grillo supera il 30%, arrivando al 31,1, ma il PD riesce comunque a superarlo raggiungendo il 34,9%. Il PdL sfiora invece il 13%, mentre per Monti ha votato il 10,7%.

E a proposito del Movimento 5 Stelle, arrivano a Tuttoggi.info le prime dichiarazioni da parte dei candidati umbri tra le fila di Grillo. Andrea Ghirelli da Gubbio si dice contento per il risultato, e afferma che il partito si aspettava la vittoria, ma non certo il superamento del 30%, “che resta un risultato da sogno”. Una vittoria, dice Ghirelli, anche sugli altri partiti, specie sul PD “che è sempre lo stesso: quando perde, è sempre colpa degli altri. Già durante la raccolta firme c'è stata molta partecipazione. Ci rendiamo conto del nostro risultato anche a fronte del fatto che sappiamo quanto l'elettorato di Gubbio sia radicato, specie su posizioni di sinistra. Noi eravamo certi del 25%”.


Aggiornamento ore 19.17 – Sono definitivi i risultati per Umbertide e Città di Castello per quanto riguarda il Senato: in tutte le 53 sezioni scrutinate nel centro tifernate, il PD raggiunge il 34,08%, il Movimento 5 Stelle raggiunge il 25,17%, Berlusconi si piazza al 19,55%, Fratelli d'Italia al 5,06% e la Scelta Civica di Monti all'8,55%. Ad Umbertide il PD raggiunge il 49,78%, seguito dal Movimento 5 Stelle al 21,69%, dal PdL al 14,21% e dalla lista di Monti al 5,71%.

Nel frattempo, sono stati resi noti anche i risultati per alcuni degli altri comuni dell'Alto Tevere. A Citerna, per la Camera vince il PD con il 36,6%, seguito da Grillo con il 23,6%, mentre al Senato il PD raggiunge il 37,8% e Grillo il 23,2%. A Gualdo Tadino, il PD prende il 31,5% al Senato, seguito dal PdL con il 24,9%, mentre alla Camera vince Grillo con il 29% quasi raggiunto dal PD con 28,7%. Anche a San Giustino vince il PD con il 36,6% alla Camera, seguito dal M5S al 26,8%. Stessa configurazione al Senato.


Aggiornamento ore 17.43 – Prosegue lo spoglio nei comuni del nord dell'Umbria per definire i candidati vincenti per Camera e Senato durante queste “elezioni d'inverno 2013”.

A Città di Castello, sono state scrutinate 48 sezioni su 53 per il Senato: il Pd si aggiudica il 34,18%, il Movimento 5 Stelle si trova al 24,71%, il PdL al 19,73%, Fratelli d'Italia al 5,14%, mentre Con Monti per l'Italia è all'8,67%. Alla Camera, sono 33 le sezioni arrivate su 53: Scelta Civica è all'8,55%, Fratelli d'Italia al 4,07%, il PdL al 21,06%, Grillo al 26,47 e il PD al 31,38%. Le schede bianche e nulle non superano per entrambe le Camere il 2%.

A Umbertide per ora sono 7 le sezioni scrutinate su 19 per la Camera dei Deputati: vince il PD con il 47,09%, seguito dal 24,34% del Movimento 5 Stelle, dal PdL con il 14,91%, e dalla lista di Monti che raggiunge solo il 3,90%. Al Senato le sezioni scrutinate sono 15 su 19: anche qui vince il PD con il 49,41%. Si accodano poi Grillo con il 21,66%, PdL con 14,54% e Monti per l'Italia al 5,39%. Anche qui poche le schede bianche o nulle.

A Gubbio, su 5522 voti analizzati per la Camera, è avanti il PD con il 35,76%, seguito dal M5S al 33,43%, dal PdL al 12,61%. Segue Monti con l'8,28%. Per il Senato sono 10722 i voti scrutinati: il PD è al 37,79%, Grillo al 29,49%, il PdL al 13,31% e Scelta Civica al 9,23%. Sono più di 400 le schede nulle o bianche.


Aggiornamento ore 15.12 – Comincia anche nell'Altotevere, nell'eugubino e nell'umbertidese lo spoglio delle schede elettorali per le elezioni politiche 2013. Per ora l'unico dato certo è quello dell'affluenza, in calo rispetto alle elezioni del 2008. Vediamo nel dettaglio il dato per i comuni maggiori.

Città di Castello – Alle 22.00 di domenica 24 febbraio l’affluenza alle urne registrata nel Comune di Città di Castello era del 61,16 per cento, pari a 18921 votanti su 30939 aventi diritto. Alle 15 la percentuale è di 81,73%, contro l'86,35 della volta scorsa. Nel 2008 la rilevazione dei votanti alla stessa ora del primo giorno di votazioni era 69,33%, l’8,71 per cento in più. In numeri assoluti 2871 elettori. Gli abitanti del comune sono 40.567.

Gubbio – Affluenza in netto calo anche nella città dei Ceri: nelle 37 sezioni del comune, per un totale di 32.998 abitanti e di 25.781 elettori, l'affluenza è stata del 59,6% alle 22 di ieri sera, mentre per le elezioni del 2008 la percentuale dei votanti era arrivata a toccare il 65,8%. Alla chiusura dei seggi ha votato l'81,31%, contro l'84,75% del 2008.

Umbertide – E' del 65,2% l'affluenza nell'umbertidese. In calo anche questo dato, che nel 2008 aveva fotografato una percentuale maggiore (71,5%). Si tratta di un comune in cui vivono 16.890, di cui 11.943 sono i votanti. Alle 15, a votare è stato l'83,48%, contro l'87,14% del 2008.


Spoglio cominciato anche nell’Alto Tevere dove non si registrano problemi. In attesa degli exit poll ecco di seguito i risultati delle Politiche 2008 a Città di Castello.
Camera: Partito Democratico 43,8%, Italia dei Valori 2,43% (in coalizione con Pd), Popolo della libertà 33,86%, Lega Nord 3,37 (in coalizione con Pdl), Unione di centro 4,36%, La Destra 3,54%, Sinistra Arcobaleno 2,77%, Forza Nuova 0,45%, Partito socialista 3,01%, Sinistra critica 0,47%, Partito Comunista Lavoratori 0,74%.
Senato: Partito Democratico 44,16%, Italia dei Valori 2,46% (in coalizione con Pd), Popolo della libertà 34,32%, Lega Nord 3,17 (in coalizione con Pdl), Unione di centro 4,6%, La Destra 3,02%, Sinistra Arcobaleno 3,18%, Forza Nuova 0,41%, Partito socialista 2,81%, Sinistra critica 0,49%, Partito Comunista Lavoratori 0,66%.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!