Elezioni Castel Ritaldi, csx pronto ad ufficializzare la lista; cena per Ugolini. Caccetta smentisce incontri ma... - Tuttoggi.info

Elezioni Castel Ritaldi, csx pronto ad ufficializzare la lista; cena per Ugolini. Caccetta smentisce incontri ma…

Redazione

Elezioni Castel Ritaldi, csx pronto ad ufficializzare la lista; cena per Ugolini. Caccetta smentisce incontri ma…

Ven, 19/04/2024 - 07:47

Condividi su:


Giallo sul recente incontro nella sede di AP delle due liste concorrenti alla ricandidata Elisa Sabbatini

Mancano ormai tre settimane al deposito delle liste dei candidati alle elezioni del consiglio comunale e a Castel Ritaldi il conto alla rovescia è partito anche se si registra qualche incertezza, più comunicativa che operativa, nel centrosinistra che non ha ancora ufficializzato il proprio candidato sindaco – in pectore resta Piero Ugolini – rimandando l’atteso annuncio pubblico.

Mercoledì scorso si è tenuta l’ultima riunione e, a quanto si vocifera, in vista delle elezioni la coalizione intende fare una sola presentazione degli aspiranti sindaco e consiglieri comunali che si dovrebbe tenere la prossima settimana. Ma intanto ieri sera si è tenuta una cena pre elettorale in sostegno proprio di Ugolini a cui hanno preso parte una sessantina di persone, tra cui il sindaco di Spoleto Andrea Sisti ed il suo vice Stefano Lisci.

Il Pd del segretario Settimi sta lavorando sodo e avrebbe da poco incassato l’ok alla candidatura di almeno due giovani di Castel San Giovanni che andrebbero a sostituire il consigliere uscente Mirko Peruzzi in rappresentanza della frazione (le altre 4 sono Mercatello, La Bruna, Colle del Marchese e Torregrosso).

Punta di diamante del probabile schieramento resta Carla Erbaioli, rientrata nel partito della Schlein, forte di una esperienza politica e di precedenti successi elettorali che assicurerebbero un bel traino al centrosinistra.

Più avvantaggiato, nei lavori preparatori, il candidato di Stefano Bandecchi (Alternativa Popolare), Francesco Caccetta, anche lui alle prese con la chiusura della lista per le prossime elezioni ma che ha già ufficialmente avviato la propria campagna elettorale.

Nelle ultime ore però si è avuta conferma di un recente incontro nella sede di AP delle due liste concorrenti alla ricandidata Elisa Sabbatini (centrodestra) . Un incontro che non è sfuggito agli attenti occhi dei concittadini. Per il centrosinistra erano presenti Settimi e l’ex sindaco Andrea Reali, per Alternativa popolare (modificato alle 22.59) Caccetta e Zampolini. Prove di dialogo per una fusione  o una semplice visita di cortesia?

Si lavora sodo anche nel centrodestra che annuncia di aver pressoché completato la lista dei consiglieri: nelle prossime ore si decideranno gli ultimi 2 nomi che comporranno la lista dei 12 pretendenti ad uno scranno del palazzo municipale di Castel Ritaldi.

(Fra.Bar.)

© Riproduzione riservata (aggiornato alle 8.14)

La smentita del portavoce e del candidato di AP

Spettabile redazione di Tuttoggi.it Spoleto, in qualità di portavoce in nome e per conto del candidato sindaco per Castel Ritaldi Francesco Caccetta, sono a precisare che l’articolo uscito oggi 19/04/2024 ore 7.47 a firma ( Fra. Bar. ) presenta inesattezze e notizie non veritiere. Premesso che tutto lo staff del candidato sindaco Francesco Caccetta augura ai propri antagonisti Piero Ugolini ed Elisa Sabbatini ed ovviamente alle rispettive squadre un sincero e cordiale “In bocca al lupo”, tuttavia non ci sono stati avvicinamenti di sorta con nessuno della lista dei candidati sindaci avversari, ne tantomeno con il segretario Settimi ne con l’ex sindaco Reali. Ci rincresce leggere tali falsità, dove un ciao di educazione viene scambiato per qualcosa che non esiste e pertanto chiediamo ufficialmente la smentita dell’articolo il cui link https://tuttoggi.info/castel-ritaldi-prove-di-dialogo-tra-pd-e-alternativa-popolare-di-bandecchi/820729/ precisando inoltre che rileviamo una inesattezza anche nel nome del partito AP il quale acronimo sta per “ Alternativa Popolare “ e NON “ Alleanza Popolare “ come scritto nell’articolo stesso. Tanto detto Attendiamo una formale ed ufficiale smentita nell’edizione di domani sabato 20/04/2024 e diffidiamo tale redazione dal pubblicare notizie senza sincerarsi della veridicità delle stesse, in attesa di vostre rettifiche ci rendiamo disponibili ad un’intervista per avere tutte le informazioni veritiere direttamente alla fonte con il candidato sindaco Francesco Caccetta. Distinti saluti, Il portavoce Danilo Zampolini

Risponde la Redazione

signor Danilo Zampolini, converrà che la Sua nasconde più di qualche nervosismo che non può essere certo imputato all’articolo della nostra giornalista e che non fa peraltro il paio con lo stile del candidato sindaco Francesco Caccetta, per quanto almeno lo conoscevamo quando era in servizio nelle FFAA. Indubbiamente le mancano le basi della comunicazione (istituzionale, politica, etc., le norme di riferimento, persino quella semplicemente educata) e pertanto prendiamo atto della sua senza poterla completamente accontentare, limitandoci a pubblicarla.

Anche perché per essere una smentita completa avremmo bisogno anche della versione degli altri interessati e presenti. Quello che lei chiama un semplice “ciao di educazione” deve essere stato un lungo “ciaooooneeeeeee” visto che almeno 3 testimoni, tre automobilisti  (e abbiamo i vocali per whatsapp) hanno visto in momenti diversi l’incontro di mercoledì 10 aprile u.s., intorno all’ora di cena, che non a caso abbiamo definito “prove di dialogo o semplice visita di cortesia?”. Indubbiamente lei e il suo candidato sindaco dovete aver letto altro. Correggiamo il nome del vostro movimento “Alternativa Popolare” (purtroppo sono talmente tanti i partiti, movimenti e liste civiche, molti dei quali con poca fantasia nello scegliere claim e logo che è umano poterli confondere). Quanto alla richiesta di intervista, che peraltro il dottor Caccetta ci aveva fatto già pervenire tramite un comune amico, stante i toni della sua, anche perentori, non ci rende più disponibili ad accoglierla. Distinti saluti, la Redazione

Ps: ci tolga una curiosità, a quale titolo, signor Zampolini, lei cita Piero Ugolini quale candidato sindaco (csx), augurandogli addirittura “in bocca al lupo”, quando la coalizione non ha ancora ufficializzato tale scelta? Cosa sa lei che i cittadini di Castel Ritaldi, gli elettori del centrosinistra, la popolazione in generale e non di meno l’informazione ancora non sanno?

(Aggiornato alle 22.58 del 19 aprile 2024)

Articoli correlati


Condividi su:


ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community
necrologi_spoleto

L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


    trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Grazie per il tuo interesse.
    A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!