Casi Covid a Magione, tavolo col questore: da oggi più controlli su strade e negozi

Casi Covid a Magione, tavolo col questore: da oggi più controlli su strade e negozi

Redazione

Casi Covid a Magione, tavolo col questore: da oggi più controlli su strade e negozi

Sab, 23/01/2021 - 12:54

Condividi su:


Casi Covid a Magione, tavolo col questore: da oggi più controlli su strade e negozi

Vertice organizzato dal questore con polizia, carabinieri, guardia di finanza e polizia municipale per contenere la diffusione del virus

Troppi contagi da Coronavirus a Magione, in campo le forze dell’ordine per garantire il rispetto della normativa nazionale e regionale e delle ordinanze emesse dal sindaco Chiodini. Misure che riguardano la chiusura dei parchi, limiti dei clienti nei negozi e il coprifuoco anticipato alle 21.

Covid, nuovo decesso a Magione
L’ordinanza del sindaco

Su disposizione del questore di Perugia, Antonio Sbordone, si è tenuta una riunione tecnica relativa all’incremento del numero di contagi da Covid-19 che ha interessato negli ultimi giorni il comune di Magione.

La riunione nel Comando carabinieri di Città della Pieve

L’incontro si è svolto presso il Comando Compagnia dell’Arma dei Carabinieri di Città della Pieve. E ha visto la partecipazione, oltre all’omonimo comandante ed a funzionari della Polizia di Stato, del comandante della Stazione dell’Arma dei Carabinieri di Magione, del comandante della Polizia Municipale di Magione e del rappresentante del comando Compagnia della Guardia di Finanza di Perugia.

Nella riunione sono stati affrontati i casi positivi a Magione (oltre 200), di cui una cinquantina all’interno della residenza Casa Serena.

Più controlli già da oggi

Finora non sono stati evidenziati problemi circa assembramenti nelle piazze e nei pressi o all’interno degli esercizi commerciali.

Sono state mappate le aree maggiormente sensibili a possibili inosservanze alle normative anti-Covid. Già da oggi verranno incrementati i controlli su strada, anche attraverso l’aumento de posti di controllo sulle principali arterie stradali in ingresso ed in uscita dal Comune.

Tale strategia non è finalizzata solamente al solo aumento delle persone controllate, ma soprattutto per alzare la visibilità delle pattuglie sul territorio come prima forma di prevenzione.

I negozi

Verranno inoltre effettuati controlli all’interno di esercizi commerciali, come supermercati e centri commerciali, finalizzati a sensibilizzare gli esercenti a predisporre concrete ed efficaci misure di prevenzione, prima fra tutte il contingentamento degli ingressi.

L’incremento della visibilità, unitamente all’effettuazione di specifici controlli ed all’innalzamento della prossimità di polizia, ha come obiettivo di produrre un’azione di sbarramento alla diffusione del Covid. 

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!