Carta tutto treno, da domani in vendita

Carta tutto treno, da domani in vendita

Sarà in vendita alle stesse condizioni del 2017, chiuso l’accordo tra Regione Umbria e Trenitalia | Al lavoro anche per inserire le agevolazioni Isee

share

Da domani, 18 gennaio, sarà possibile acquistare nelle biglietterie dell’Umbria la Carta Tutto Treno Umbria alle stesse condizioni del 2017: è quanto stabilito dalla Giunta regionale su proposta dell’assessorato ai trasporti. La Regione ha chiuso l’Accordo commerciale con Trenitalia Passeggeri alle stesse condizioni dello scorso anno condivise con  i pendolari umbri e la Consulta dei consumatori. Il prezzo di emissione della Carta Tutto Treno – ricordano dall’assessorato ai trasporti   – è infatti a carico dell’utente, ma la differenza fra il valore dell’abbonamento e il corrispondente della categoria di treno utilizzato è a carico della Regione.

Si tratta di un servizio che riscuote da parte degli utenti particolare gradimento in quanto va ad integrare l’abbonamento semestrale o annuale per i treni regionali, consentendo anche l’utilizzo di treni Intercity (IC), Frecciabianca (FB) e viceversa.

Nel frattempo, come annunciato, gli uffici regionali stanno lavorando alla proposta di tenere conto delle dichiarazioni ISEE per accedere alle agevolazioni tariffarie previste dalla Carta, e ciò al fine di introdurre nel sistema un principio di equità. La proposta è stata già sottoposta alla Consulta per definire regole condivise, ma fino ad allora continueranno a valere le procedure e le modalità stabilite nella Carta TTU 2017 a seguito dell’Accordo dello scorso anno.

share

Commenti

Stampa