Carnevale alla Casella, domenica torna Re Dodone

Carnevale alla Casella, domenica torna Re Dodone

Domenica il Carnevale della Pro loco Garavelle Casella di Città di Castello tornerà ad incoronare Re Dodone, maschera tipica tifernate

share

Domenica il Carnevale della Pro loco Garavelle Casella di Città di Castello tornerà ad incoronare Re Dodone, maschera tipica tifernate, di cui il quartiere da qualche anno ha rinvedito i fasti grazie ad una sfilata di carri che lo vede protagonista. Plaudono al Carnevale in programma domenica 24 febbraio dalle ore 14.00 il sindaco Luciano Bacchetta e l’assessore al Turismo e Commercio Riccardo Carletti parlando di tradizione e di un appuntamento per le famiglie.

“Ormai anche le maschere sono globalizzate e risentono dei miti televisivi del momento ma a Città di Castello abbiamo anche un Carnevale alternativo che cerca di mantenere vive le immagini del Carnevale di una volta e leggende collegate alle maschere mitiche. Crediamo che sia importante che la società civile si faccia carico e riscopra facce e storie della Città di Castello che fu perché è la curiosità e la rivisitazione a far apparire anche Re Dodone un nostro contemporaneo. Inoltre è encomiabile il lavoro generoso e impegnativo che da qualche anno la pro-loco di Casella e Garavelle profonde per organizzare un pomeriggio di festa per tutti e soprattutto per le famiglie”.

L’incoronazione di Re Dodone avverrà alle 14.00, alle 14,30 l’inizio del Carnevale da via Oderisi da Gubbio, alle 15.00 la sfilata dei carri allegorici, aperta dalle Majorettes di Lama e la Banda di Lama. Per i più piccoli il Truccabimbi.

share

Commenti

Stampa