Campionati Italiani Cadetti, Gregorio Giorgis record regionale - Tuttoggi

Campionati Italiani Cadetti, Gregorio Giorgis record regionale

Redazione

Campionati Italiani Cadetti, Gregorio Giorgis record regionale

Altro importante successo per l'Atletica Libertas Città di Castello, medaglia di bronzo a Cles per il giovane tifernate
domenica, 08/10/2017 - 10:31

Condividi su:


Campionati Italiani Cadetti, Gregorio Giorgis record regionale

Altro importante successo per la storica società Atletica Libertas Città di Castello che, grazie al suo atleta Gregorio Giorgis, ottiene un’altra medaglia da aggiungere al già ampio palmares.

Nella giornata di sabato infatti, si sono svolti a Cles (Trentino) i tricolor cadetti, dove Gregorio è stato convocato in rappresentanza della regione Umbria. Il tifernate ha migliorato il primato Regionale di lancio del martello con la misura di 57.65 metri, prestazione che gli ha fatto guadagnare il 3° posto con annessa medaglia di bronzo.

Gregorio Giorgis, dopo tutti i complimenti ricevuti, ci tiene a ringraziare il suo allenatore Lorenzo e l’altro allenatore nazionale che lo ha scoperto, Paolo Tanzi, che si occupa nella società del settore corsa, salti e mezzofondo.  Lorenzo Campanelli, allenatore specializzato nel settore dei lanci a livello nazionale commenta così: “Era un risultato alla portata del nostro atleta, che nella stagione ha sempre dato il massimo in allenamento ed in gara, dimostrazione ulteriore che l’impegno paga, peccato per qualche piccola sbavatura tecnica che gli ha tolto la possibilità di scalare qualche altra posizione, ma comunque rimane un grande risultato”.

Non può mancare la dichiarazione del presidente Ugo Tanzi che aggiunge: “Gregorio con la sua costanza e il suo impegno ci regala un’altra medaglia che va ad aggiungersi al nostro già ampio palmares, a dimostrazione che la nostra storia che dura dal 1983 si fonda su basi solide e viene portata avanti da tecnici di alto livello. Aggiungo che un’altra soddisfazione non da poco è essere stata l’unica società di atletica ad aver portato un atleta tifernate ai tricolori cadetti. Concludo con i miei più grandi complimenti a Gregorio e al mio staff”.


Condividi su:


Aggiungi un commento