Cammino dei Protomartiri francescani, presentato 'l'anello di Terni' - Tuttoggi

Cammino dei Protomartiri francescani, presentato ‘l’anello di Terni’

Redazione

Cammino dei Protomartiri francescani, presentato ‘l’anello di Terni’

Ven, 25/02/2022 - 17:24

Condividi su:


Michela Sciurpa di Sviluppumbria "Promuovere turismo lento e sostenibile. Creare nuova occupazione e nuove fonti di reddito sul territorio regionale"

È stata presentata questa mattina nella Biblioteca comunale di Terni la guida de “Il Cammino dei Protomartiri Francescani”, l’anello in sei tappe a piedi tra Terni, Stroncone, Calvi dell’Umbria, Narni e San Gemini e Cesi (edizione Ediciclo) realizzata con il sostegno della Regione Umbria, di Sviluppumbria e in collaborazione di un’ampia rete di associazioni, tra le quali la locale sezione del CAI Terni e la Compagnia dei Romei.

Il cammino parte e ritorno a Terni

Il sindaco di Terni Leonardo Latini è intervenuto portando i saluti istituzionali e riallacciandosi alle parole del vescovo della Diocesi di Terni, Narni e Amelia Francesco Antonio Soddu che lo aveva preceduto. “Questo cammino che parte e ritorna a Terni – ha detto il sindaco – è ricco di bellezza in un territorio tutto da riscoprire e costituisce un’esperienza in cui è possibile anche immergersi nella dimensione personale in maniera forte. Se il cammino può essere una metafora della vita stessa – ha evidenziato – rispetto alle incertezze della vita, in questo caso abbiamo la certezza di sapere dove andare. Il pellegrinaggio che viene presentato oggi è tanto più significativo perché si radica nella spiritualità della nostra terra permettendo di contattare l’antica identità della città che ho l’onore di rappresentare e che in questo percorso diventa un punto centrale e nodale”.

“Sicuramente il turismo lento – ha concluso – può essere un punto di forza per il nostro territorio e non esiste nulla di più bello di un cammino esperienziale come questo in grado di far scoprire l’autenticità di questi luoghi”.

Il legame tra il vescovo e il cammino dei protomartiri

Il vescovo Francesco Antonio Soddu ha evidenziato quanto il suo legame con il Cammino dei Protomartiri francescani sia sentito in quanto all’interno di un suo personale percorso in questa nuova Diocesi di cui ogni giorno sta scoprendo le ricchezze: “Voglia essere – ha detto in conclusione – l’inizio di un cammino che facciamo insieme”.

“Partecipo con molto piacere alla presentazione di questa preziosa guida, realizzata con i fondi POR FESR della Regione Umbria, che ci conduce lungo il Cammino dei Protomartiri Francescani alla scoperta della bellezza della Valle di Terni” ha dichiarato l’amministratore unico di Sviluppumbria Michela Sciurpa intervenendo all’evento.

Michela Sciurpa di Sviluppumbria “Promuovere turismo lento”

“I Cammini sono una delle leve più importanti per promuovere il turismo lento e sostenibile. Sviluppumbria –ha aggiunto – è fortemente impegnata nella loro valorizzazione in un’ottica di networking, ascolto e co-progettazione fra enti pubblici, imprese, Università, centri di ricerca, operatori turistici e Associazioni religiose e civili come la Compagnia dei Romei a Terni e il CAI – Club Alpino Italiano, oggi qui presenti, che ringrazio per la collaborazione. Sentiamo come parte importante della nostra missione, a supporto della Regione, la responsabilità condivisa di consolidare e potenziare l’offerta di un turismo rispettoso dell’ambiente e dei territori per creare nuova occupazione e nuove fonti di reddito sul territorio regionale, in particolare nelle aree lontane dal turismo di massa”.

All’incontro, oltre all’autore della guida Fabrizio Ardito, è intervenuta anche la dirigente del Servizio Turismo della Regione dell’Umbria, Antonella Tiranti.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!