Calendario venatorio, aumentano specie cacciabili in Umbria - Tuttoggi

Calendario venatorio, aumentano specie cacciabili in Umbria

Redazione

Calendario venatorio, aumentano specie cacciabili in Umbria

Integrata dalla giunta regionale dell'Umbria la lista delle specie cacciabili
Mer, 05/08/2020 - 16:35

Condividi su:


Integrazione per il calendario venatorio dell’Umbria: si potranno cacciare altre specie in più rispetto a quanto previsto finora.

“La Giunta regionale ha adottato oggi un atto con il quale, su mia proposta, viene integrata la lista delle specie cacciabili prevista dal Calendario venatorio per la stagione 2020/2021 approvato il 6 luglio scorso”. È quanto rende noto l’assessore regionale alla Caccia, Roberto Morroni.

“Sono state aggiunte – spiega – le specie moriglione e pavoncella, che sono prelevabili dal 20 settembre al 31 gennaio. Il carniere previsto è rispettivamente di 2 capi giornalieri e 10 capi a stagione per il moriglione e di 5 capi giornalieri e 25 capi a stagione per la pavoncella”.

“Con questa integrazione – sottolinea l’assessore – sale a 38 il numero di specie cacciabili in Umbria nella prossima stagione venatoria”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!