Calciomercato Perugia, dopo Olivieri si cerca un'altra punta | Saltano obiettivi a centrocampo

Calciomercato Perugia, dopo Olivieri si cerca un’altra punta | Saltano obiettivi a centrocampo

Massimo Sbardella

Calciomercato Perugia, dopo Olivieri si cerca un’altra punta | Saltano obiettivi a centrocampo

Dom, 30/01/2022 - 11:49

Condividi su:


Ufficializzato il prestito del giovane calciatore della Juventus, Giannitti è alla ricerca di un sostituto di De Luca | Priorità anche alla fascia sinistra

Dopo l’ufficializzazione del prestito fino al termine della stagione 2022/23 dell’attaccante Marco Olivieri, liberato dal Lecce (l’accordo con la Juventus prevede diritto di opzione/contropzione e obbligo di riscatto, il Perugia in queste ultime ore di mercato è in cerca di un’altra punta. Un centravanti in grado di dare un’alternativa al solo De Luca.

Le caratteristiche
di Marco Olivieri VIDEO

Alla ricerca di un attaccante

Giannitti monitora eventuali profili di giovani Primavera a cui i club di A intendono far fare esperienza in B e calciatori scontenti perché impiegati poco in questo campionato nelle rispettive formazioni. Il primo profilo è quello di Leonardo Cerri della Juventus, ma i bianconeri non intendono sguarnire troppo la formazione Primavera. La seconda strada è quella che, come suggerisce il giornalista Claudio Gimbine, potrebbe per esempio portare a Gennaro Tutino, che troverebbe sempre meno spazio nel Parma in esubero di attaccanti (è arrivato anche Sumy, nel tentativo di risalire la classifica). Più complicati, perché onerosi, i tentativi di portare in B un attaccante che sta facendo bene in C. Il Perugia si è affacciato alla finestra del Legnano per sondare la situazione del croato Nikola Buric, che però sarebbe fatto partire solo in cambio di soldi freschi. Quanto alle squadre in corsa per salire in B, difficile che decidano di privarsi di attaccanti di qualità per la seconda parte della stagione. E lo o stesso discorso vale per giocatori come il centrocampista Igor Redrezza, che Alvini riallenerebbe volentieri, ma che non lascerà la Reggiana.

Del resto di attaccanti che in C hanno fatto bene il Perugia li aveva e li ha lasciati partire a gennaio.

La situazione Carretta

Una contropartita tecnica per non mettere pesantemente mano al portafoglio potrebbe essere Mirko Carretta, che in B ha un certo mercato. E sulla cui partenza il Perugia è disposto a ragionare.

Da Ascoli rimbalzano la notizia di un possibile scambio con il trequartista Diego Fabbrini.

Sfumato Cavion, D’Urso si allontana

Intanto, con il passare dei giorni e l’avvicinarsi del gong finale di questa finestra di calciomercato invernale, si accasano altrove nomi che negli ultimi giorni erano stati accostati al Perugia. Michele Cavion (di proprietà della Salernitana ma in prestito al Brescia) si trasferisce a Vicenza fino a fine stagione. Christian D’urso è dato invece molto vicino al Cosenza.

Insomma, anche le squadre costrette a inseguire in B si stanno rinforzando. E i tifosi del Perugia si aspettano almeno 2-3 colpo nelle ultime ore del mercato. Almeno per rimpiazzare nel numero i calciatori salutati nei giorni scorsi.

La trattativa per Beghetto

La fascia sinistra è una priorità per Alvini. Che attualmente dispone del solo Lisi, un destro. Visto che Dell’Orco ha trovato la sua opportuna collocazione di esterno mancino nella difesa a tre. Il reparto del Perugia apparso più affidabile nella prima parte di stagione.

Si punta sulla voglia di Andrea Beghetto di venire a Perugia. L’Alessandria (a cui il Pisa l’ha girato in prestito) è però una diretta concorrente per la lotta salvezza. Difficile trovare un accordo.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!