Calcio a 5, Foligno indigesto costringe al pareggio la Maran Nursia - Tuttoggi

Calcio a 5, Foligno indigesto costringe al pareggio la Maran Nursia

Redazione

Calcio a 5, Foligno indigesto costringe al pareggio la Maran Nursia

I falchetti scendono in campo con lo spirito giusto del Derby/ Finisce 5-5
sabato, 14/03/2015 - 19:07

Condividi su:


Calcio a 5, Foligno indigesto costringe al pareggio la Maran Nursia

Foligno ancora indigesto per la Maran Nursia: i falchetti strappano un legittimo pareggio al PalaRota; una vera e propria impresa quella della truppa di De Moraes, unica a portare via punti dal campo spoletino insieme al Futsal Aprutino alla prima giornata. Il Foligno mette in campo tutto quello che può e anche più, indossando alla perfezione lo spirito del derby.
Avvio devastante della Maran Nursia: Paolucci fa secco De Moraes e conclude all’incrocio dove Settimi può solo guardare. La risposta dei falchetti è immediata: Rosi calcia forte in porta, Barigelli respinge, ma Bebetinho è pronto per il tap in che vale l’1-1.

I bluarancio si fanno preferire nel possesso palla, ma è il Foligno a farsi più pericoloso con sventola di Bebetinho sventata da Barigelli. Al 6′ sugli scudi i portieri: prima Settimi si salva di piede su De Araujo; dall’altra parte Barigelli è miracoloso con il corpo a respingere un tiro di Rosi da distanza ravvicinatissima. Dall’angolo conseguente lo stesso Rosi ha sui piedi un buon pallone, ma il suo tiro si perde non lontano dall’incrocio dei pali. Meglio il Foligno in questa fase e la Maran Nursia si rifà viva solo in transizione con Ronchi ben servito da Stringari e parata di piede di Settimi. Al 12′ grande occasione per il Foligno, ma il palo dice di no a Bebetinho servito da palla ferma da De Moraes. Passano pochi secondi e i bluarancio incorrono nel quinto fallo. Preludio al vantaggio ospite: Bebetinho trova Sugimoto sul secondo palo da laterale ed il giapponese deposita in rete.

La Maran Nursia prova a reagire e trova il pareggio con un sinistro non irresistibile di Bellaver da posizione defilata che sorprende Settimi sul primo palo. Nonostante questo, è dei biancazzurri l’occasione più grande con Marchesini che centra il palo interno a Barigelli battuto. Dal possibile vantaggio ospite, in un amen, si passa al 3-2 locale: spettacolare azione di Paolucci sulla sinistra che fredda Settimi con un missile di sinistro da posizione impossibile.
La ripresa inizia con l’iniziativa della Maran Nursia che perviene al 4-2: bella palla di Duarte per Stringari che batte Settimi da ottima posizione. I bluarancio sembrano averne di più e hanno la possibilità di allungare, ma il sinistro di Bellaver fa la barba alla traversa, mentre la volèe di Paolucci incoccia il palo esterno di Settimi. Passano pochi secondi e Settimi si oppone di piede a De Araujo. Il Foligno si riaffaccia in modo molto pericoloso: Barigelli sventa una pericolosa incursione di Marchisini al 6′, ma nulla può sul chirurgico sinistro di Bebetinho al termine di una pregevole azione corale folignate.

Gli ospiti riacquistano spirito e potrebbero pareggiare, ma Barigelli frena una grande azione in ripartenza di De Moraes al 10′ e poi sventa un gran tiro di Bebetinho all’11’. Al 12′ De Moraes alla disperata salva alla grande su Bellaver liberato sotto porta da una bella azione della Maran Nursia; poi è Settimi decisivo, prima su Paolucci e, poco dopo, su colpo di tacco ravvicinato di Stringari. Al 13′ il Foligno acciuffa il pareggio: la Maran cincischia sulla tre quarti ospite e scatena la ripartenza ospite, finalizzata da un rasoterra millimetrico in diagonale di De Moraes. Passa un minuto e i bluarancio si ritrovano in vantaggio, con Ronchi che sfrutta un assist dall’angolo di De Araujo. Nel corso del 17′ De Moraes inserisce Fiordiponti come portiere di movimento e il Foligno crea il sufficiente per trovare il pareggio, grazie ad una zampata sotto porta di capitan Rosi. Gli ultimi secondi sono palpitanti con Da Silva che inserisce, a propria volta, Ronchi, come portiere di movimento; ma è il Foligno ad andare più vicino alla beffa, grazie ad un lob di Marchesini che fa la barba al palo.

Tabellino

Maran Nursia: Barigelli, Stringari, De Araujo, Ronchi, Bellaver, Trapasso, Paolucci, Grimaldi, Emruili, Duarte, Rafinha, Barcarollo. All. Da Silva
Foligno: Grasselli, Panetti, Rosi, Sugimoto, Giovannini, Trabalza, Bebetinho, De Moraes, Fiordiponti, Marchesini, Finocchi, Settimi. All. De Moraes
Arbitri: Tomassetti di Ascoli e Romanelli di Fermo (Albertini di Ascoli)
Primo tempo (3-2): 0’30”Paolucci 1’30”Bebetinho 12’Sugimoto 13’30”Bellaver 14’30”Paolucci
Secondo tempo (5-5): 2’Stringari 7’Bebetinho 13’De Moraes 14’Ronchi 19’13”Rosi
Ammoniti: Fiordiponti, De Moraes, Rafinha, Rosi, Barigelli
T.L.: Maran Nursia 0/0 Foligno 0/1


Condividi su:


Aggiungi un commento