Cade nella scarpata, 30enne "appesa" per oltre 2 ore ad un albero - Tuttoggi

Cade nella scarpata, 30enne “appesa” per oltre 2 ore ad un albero

Davide Baccarini

Cade nella scarpata, 30enne “appesa” per oltre 2 ore ad un albero

La donna è scivolata per 5-6 metri mentre passeggiava nei pressi della gola del Bottaccione, i Vigili del Fuoco la salvano | La pianta le ha evitato almeno altri 20 metri di strapiombo
Ven, 26/02/2016 - 12:50

Condividi su:


Cade nella scarpata, 30enne “appesa” per oltre 2 ore ad un albero

Scampata al peggio grazie alla prontezza di riflessi e…ad una pianta. E’ accaduto ad una donna 30enne che, durante una passeggiata con il marito, intorno alle 9, è caduta, causa il terreno reso scivoloso dalla pioggia, in una scarpata nei pressi della gola del Bottaccione, a Gubbio.

La malcapitata, dopo essere scivolata giù per 5-6 metri, è riuscita ad aggrapparsi ad un albero e ad evitare così almeno altri 20 metri di strapiombo. Il marito della donna, impossibilitato ad un primo soccorso, ha chiamato subito i Vigili del Fuoco di Gubbio. Quest’ultimi sono poi riusciti, dopo due ore e mezzo di intervento, a recuperare la donna, rimasta appesa alla pianta, anch’essa, per oltre due ore. Un volta in salvo la 30enne, illesa e infreddolita, è stata comunque affidata al 118 in maniera precauzionale.


Condividi su:


Aggiungi un commento