Cade con lo scooter, muore ternano di 48 anni

Cade con lo scooter, muore ternano di 48 anni

L’incidente nella notte in via Di Vittorio | Forse le ruote sono scivolate sopra l’aiuola | Inutili i soccorsi

share

Incidente mortale nella notte a Terni, dove Roberto Saitta, di 48 anni, ha perso la vita dopo essere stato sbalzato dallo scooter, mentre percorreva via Di Vittorio. La dinamica è ancora incerta, ma nell’incidente non sarebbero coinvolti altri mezzi. L’uomo, secondo una prima ricostruzione, avrebbe perso il controllo del motorino, finendo sopra un’aiuola mentre attraversava la vicina rotatoria. L’impatto con l’asfalto è stato devastante.

Probabilmente l’uomo è morto sul colpo, tant’è che i soccorritori, quando sono giunti sul posto, ne hanno soltanto potuto constatare il decesso.

Stava tornando a casa dopo aver trascorso una serata al circolo insieme agli amici, rimasti sconvolti una volta appresa la notizia.

Sul luogo dell’incidente gli agenti della polizia municipale, che hanno effettuato i rilievi attraverso i quali si potrà ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente. Il motorino è stato posto sotto sequestri, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

 

share

Commenti

Stampa