Buoni spesa da 150 a 400 euro, da oggi le domande a Spoleto - Tuttoggi

Buoni spesa da 150 a 400 euro, da oggi le domande a Spoleto

Redazione

Buoni spesa da 150 a 400 euro, da oggi le domande a Spoleto

L’importo totale (che prevede anche un pacco alimentare) potrà variare da un minimo di 150 ad un massimo di 400 euro
Ven, 03/04/2020 - 17:43

Condividi su:


Da oggi si possono presentare anche a Spoleto le domande per i buoni spesa. Lo fa sapere il Comune, che illustra anche le modalità per ottenerlo.

Ad essere interessati sono i nuclei familiari residenti nel Comune di Spoleto che hanno perso l’unica fonte di reddito a causa dell’emergenza epidemiologica da virus COVID-19. L’importo totale (che prevede anche un pacco alimentare) potrà variare da un minimo di 150 ad un massimo di 400 euro, in base al numero dei componenti il nucleo familiare.

Ogni nucleo familiare avente diritto sarà destinatario immediatamente di un pacco alimentare comunale e di un buono spesa una tantum.

Come presentare domanda

La domanda per accedere al buono spesa si può inviare a partire dal 3 aprile 2020. Deve essere presentata compilando il modulo scaricabile dal sito internet del Comune e dovrà essere inviata all’indirizzo di posta elettronica servizi.sociali@comune.spoleto.pg.it

Eccezionalmente e solo per coloro che sono impossibilitati alla trasmissione via e-mail potranno riconsegnare la richiesta presso:

  1. Centro Operativo Comunale di Protezione Civile del Comune di Spoleto (Loc. Santo Chiodo, via dei Tessili n. 5);
  2. Direzione Servizi alla Persona (via San Carlo n. 1);
  3. Comando della Polizia Locale (Piazza Garibaldi, 1).

Pacco si ritira al Coc o si riceve a casa

Ai beneficiari (gli ammessi verranno informati tramite email e telefonicamente) verrà assegnato innanzitutto un pacco alimentare con generi di prima necessità, il cui valore viene decurtato dal contributo assegnato. Il pacco potrà essere ritirato al Centro Operativo Comunale della Protezione Civile o consegnati al domicilio dell’avente diritto. I buoni spesa saranno invece spendibili direttamente nell’esercizio commerciale indicato dall’avente diritto nel modulo di domanda.

I controlli

L’Amministrazione comunale effettuerà tutti i controlli necessari in ordine alla veridicità delle autocertificazioni riportate nelle domande presentate per richiedere l’erogazione dei buoni spesa.

Per ogni ulteriore informazione si può contattare il centro operativo comunale: 0743.222450.

Qui l’elenco degli esercizi commerciali convenzionati.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!