Boxe Italia-Polonia, a San Giacomo il primo confronto finisce 6-3 per la nazionale azzurra

Boxe Italia-Polonia, a San Giacomo il primo confronto finisce 6-3 per la nazionale azzurra

share

 

Si sono da poco spenti i riflettori del Bocciodromo comunale di San Giacomo dove si è svolta la giornata di andata del confronto Internazionale tra le nazionali youth e junior di Italia e Polonia, che già fervono i preparativi per l’allestimento del ring nella piazza principale de La Bruna di Castel Ritaldi dove sanbato sera alle ore 21 si affronteranno nel retourn match le due nazionali. Il Primo confronto ha visto l’appannaggio della Squadra Azzurra per 6 a 3 e i numerosi spettatori presenti hanno potuto assistere a bellissimi e combattuti combattimenti tra i migliori pugili giovanili dell’Italia e della Polonia.
Questa sera all’angolo dei pugili italiani ci sarà il Commissario tecnico delle Squdre Youth e junior, il grande campione olimpico Maurizio Stecca.
Saliranno sul ring ben 16 pugili per otto combattimenti che spazieranno tra le categorie schoolboys, junior, youth ed elite.
Per questa seconda giornata di gara l’ingresso sarà libero per dare modo a tutti i tifosi di poter assistere gratuitamente ad un grande evento sportivo. La grande manifestazione sportiva organizzata daklla A.S.D. Boxe Spoleto ha avuto il patrocinio del Comune di Castel Ritaldi. Sono previsti, anche per questa seconda serata, numerosi personaggi a bordo ring.
Il primo gong, subito dopo la cerimonia di presentazione delle squadre è previsto per le ore 21 di sabato 16 giugno.
 

share

Commenti

Stampa