Bennati, Casciari e Pioppi lasciano il direttivo di Avanti Tutta fondata da Leonardo Cenci - Tuttoggi

Bennati, Casciari e Pioppi lasciano il direttivo di Avanti Tutta fondata da Leonardo Cenci

Redazione

Bennati, Casciari e Pioppi lasciano il direttivo di Avanti Tutta fondata da Leonardo Cenci

"Riteniamo debba essere la famiglia di Leo a prendere decisioni importanti"
Sab, 23/02/2019 - 18:49

Condividi su:


Bennati, Casciari e Pioppi lasciano il direttivo di Avanti Tutta fondata da Leonardo Cenci
Ci dimettiamo dal direttivo dell’associazione Avanti Tutta consapevoli di aver condiviso e realizzato insieme a Leonardo tanti bei progetti. Lo abbiamo fatto nella più completa trasparenza, tenendo sempre ben presente che la mission della onlus è quella di aver a cuore il benessere dei malati oncologici. Ad oggi, invece, riteniamo che in questa fase delicata debba essere la famiglia – composta da madre, padre e fratello – a prendere decisioni importanti e a dare la direzione dell’associazione dopo la dipartita del nostro caro Leo“.
Così Chiara Bennati, Mauro Casciari e Luana Pioppi, amici di Leonardo Cenci ed insieme a lui anime di Avanti Tutta onlus, comunicano la decisione di dimettersi dal direttivo dell’associazione. Una decisione che in realtà non è proprio un fulmine a ciel sereno, visto che erano emerse alcune posizioni divergenti sul modo migliore per proseguire l’opera avvia da Leonardo Cenci.
Chiara Bennati, Mauro Casciari e Luana Pioppi hanno scelto, con queste dimissioni, di rimettere alla famiglia di Leo le decisioni circa il modo migliore di proseguire l’opera meritoria svolta in questi anni. “Ringraziamo – hanno concluso la loro breve nota Chiara Bennati, Mauro Casciari e Luana Pioppi – tutti coloro che hanno sostenuto da sempre la onlus e i suoi progetti: dai singoli cittadini, alle istituzioni, agli imprenditori, ai volontari che, come noi, non hanno mai esitato a metterci la faccia investendo il proprio tempo con passione ed entusiasmo. Grazie di cuore a tutti e Avanti Tutta sempre“.


Condividi su:


Aggiungi un commento