Belle arti, delegazione giapponese a Perugia - Tuttoggi

Belle arti, delegazione giapponese a Perugia

Redazione

Belle arti, delegazione giapponese a Perugia

Da Nara alla "Vannucci", un filo rosso tra Accademie
Ven, 24/08/2018 - 21:34

Condividi su:


Belle arti, delegazione giapponese a Perugia

Nuovi contatti e collaborazioni in vista con l’Oriente per l’Accademia di Belle arti “Pietro Vannucci” di Perugia. Dopo il primo incontro in occasione della presentazione dell’anno accademico 2016-2017,  la “Vannucci” continua a tessere i suoi rapporti con la storica accademia d’arte di Nara. Una delegazione di studenti giapponesi ha fatto visita all’istituzione perugina, accompagnata dal professor Tsunjino Soichi, docente di pittura. A coordinare l’incontro è stato il professor Luciano Tittarelli, attraverso una presentazione delle attività di ricerca e didattica dell’Accademica, seguita da un giro tra le aule-laboratorio del complesso. Con l’occasione, il gruppo ha potuto ammirare anche il Museo (gipsoteca e pinacoteca) e la mostra dedicata ad Emma Dessau Goitein – aperta fino al 12 settembre – accompagnato nella visita guidata tenuta dalla bibliotecaria Elisabetta Passerini.

Infine, Tittarelli ha presentato loro uno degli ultimi progetti realizzati nel suo corso: la mostra “Un dialogo tra arte orientale e occidentale: la rappresentazione botanica”, tenuta presso la Temporary Academy (al civico 13 di via dei Priori) grazie alla fattiva collaborazione della “Vannucci” con il Cams, Centro di ateneo per i musei scientifici dell’Università di Perugia, attraverso una sinergia tra la cattedra di Disegno per la decorazione (prof. Luciano Tittarelli) e il direttore dell’orto botanico (professor Marco Maovaz, presente anche lui all’incontro).

In vista dell’avvio del nuovo anno, la visita ha saldato ancora di più l’interesse manifestato due anni fa dalla stessa accademia di Nara nel portare avanti un dialogo con la “Vannucci” per l’alta formazione.


Condividi su:


Aggiungi un commento