BASKET: LA GIROMONDO SPOLETO CEDE IL PASSO ALL'ASSISI - Tuttoggi

BASKET: LA GIROMONDO SPOLETO CEDE IL PASSO ALL'ASSISI

Redazione

BASKET: LA GIROMONDO SPOLETO CEDE IL PASSO ALL'ASSISI

Gio, 17/04/2008 - 17:12

Condividi su:


Niente da fare per la Giromondo. I ragazzi terribili di Bernelli non riescono a piegare Assisi e ora dovranno affrontare la temibile appendice dei play out. La compagine spoletina, decimata, paga a carissimo prezzo il black out negli ultimi 5 minuti del terzo periodo in cui gli ospiti piazzano un devastante 19-0 che decide partita e lotta per il nono posto. Gli uomini di Gambelunghe riescono così nell'incredibile impresa di raggiungere i play off grazie alla concomitante sconfitta di Madonna Alta. Al PalaRota la partita si apre sui binari dell'equilibrio. I primi a provare a prendere il sopravvento sono proprio i padroni di casa che, con la bomba di Pecci sulla sirena, chiudono il primo quarto sul 18-14. Nel secondo periodo l'inerzia è sempre per gli spoletini che provano a piazzare il break con la tripla di Reali e le accelerazioni del solito Pecci, ma Assisi non vuole perdere contatto e, con Mattesini a dominare sotto le plance, riescono a limitare i danni. A 2'25'' dalla fine, sul 34-28 Giromondo, si sveglia l'ex Castrichini. La guardia mette la bomba che dà il via al primo break ospite (10-1) che porta Assisi al riposo sul +3 (35-38). La pausa lunga non sembra cambiare gli equilibri sul parquet e la Giromondo riesce ancora ad impattare sul 43-43 a metà terzo quarto. A questo punto però succede l'impensabile. Alla Giromondo si spegne la luce mentre Castrichini e compagni cominciano a macinare canestri su canestri. Il trio di lunghi Mattesini, Margiacchi, Cokic è incontenibile in zona pitturata e, quando la palla esce fuori, ci pensano Castrichini, Martelli e Rossi a colpire dai 6,25. Il 19-0 ospite in poco più di 4 minuti scrive la parola fine sul match. I padroni di casa infatti non riescono a superare lo shock e anche negli ultimi dieci minuti non riescono mai a rientrare sotto i 20 punti di distacco. Assisi da parte sua gestisce benissimo il vantaggio e, sulla sirena finale, può festeggiare una incredibile qualificazione ai play off, figlia di un finale di stagione ad altissimo livello. La Giromondo invece paga a caro prezzo l'accanimento della cattiva sorte che l'ha costretta a presentarsi alla volata finale priva di Tardocchi (stagione finita per la lussazione del gomito)e Luzzi ( ancora dolorante alla coscia). Pesa anche l'assenza di Bernelli in panchina, che dovrà saltare anche il primo turno di Play Out contro Cannara.

La post season inizierà mercoledì 23 Aprile sempre al PalaRota con la speranza che la sfortuna, stavolta, si tenga alla larga dalla città del festival.

PARZIALI:(18-14, 17-24, 13-28, 14-23) 62-89ARBITRI:DI DEO E COCCHIERI DI PGSPOLETO:BROGANELLI, PECCI 23, REALI 8, SORDINI 5, CELESTI 7, ANTONELLI 7, CATARINELLI 9, LA ROSA 3, PERUGINI, RAFFAELLI. ALL. CAPPELLETTIASSISI:CASTRICHINI 9, MARTELLI 10, MATTESINI 23, CAPORALI 2, ARENI 8, PROVVIDENZA, ROSSI 10, CAPUTO 5, MARGIACCHI 13, COCKIC 9. ALL. GAMBELUNGHE


Condividi su:


Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!